Cosa puoi esprimere tu, e cosa può esprimere il tuo sguardo.

piacere-ad-uno-sguardo1

Ciao Mr.Seduzione
Complimenti continui sempre in modo impeccabile a svolgere il tuo ruolo, a differenza di tanti non deludi mai, sei coerente e soprattuto “martelli” i concetti in modo severo, ma allo stesso tempo con grande fascino, si vede da come scrivi che sei un seduttore.
Ti vorrei ora chiedere ma una personalità così, forte, determinata, che esprime sicurezza di se stessi ed esprime consapevolezza di quello che si vuole, si può trovare in una persona magari misteriosa. Cioè è possibile che tu riesca a esprimere questa cosa semplicemente entrando in una discoteca camminando e andando a prendere un drink al bancone? Oppure meno specifico, essendo un tipo “misterioso” che rimane sulle sue, che non entra in discoteca e comincia a provarci con le ragazze strusciandosi provandoci alla stragrande, attaccando bottoni paurosi.
Magari esprimere tutto semplicemente appoggiato alla colonna con il bicchiere e guardandola? Mi assicuri che questa verrà oltre se riesco ad esprimerlo con lo sguardo?
Ciao Mr. rispondi che sono un po confuso. D

Incominciamo partendo da una semplice considerazione.

Il fascino NON è qualcosa di sconvolgente; è sottile, lo percepisci, ma non puoi descriverlo concretamente.

Dai film, dalla tv, siamo abituati a confondere il successo con le donne, come se si trattasse quasi di essere delle rockstar da folle di donne o di brillare di luce propria o avere dei poteri paranormali.

Prendi ad esempio un tuo amico, che piace a tutte le donne che conosci e prova a paragonarti a lui, meglio se è uno che non consideri troppo bello.

Una volta che sai che ha fascino, che lo vedi mentre interagisce con delle ragazze e puntualmente fa perdere loro la testa, pur non essendo un campione di bellezza, possiamo dire che oggettivamente abbia fascino.

Arrivati a questa semplice considerazione, vorrei che provassi per qualche istante a capire in cosa differisca da te.

Appurato che non sia una questione estetica (e non lo è mai), prova a descrivere le differenze tra te e lui da un punto di vista caratteriale.

Che cosa di lui effettivamente, a tuo parere, è in grado di farlo piacere molto più di te ad esempio?

Cosa ci troveranno le donne in lui?

Difficilmente troverai qualcosa che salterà all’occhio, delle caratteristiche particolari, che diresti, “è sicuramente quello”.

La seduzione, o per la precisione i meccanismi che regolano nella mente delle donne, il senso di attrazione verso un uomo, vengono innescati da elementi che non vediamo, ma che sul campo sono in grado di farti fare la differenza tra te e tutti gli altri uomini che sono intorno a te.

Personalmente il concetto stesso di andare in discoteca per conoscere delle ragazze da portare in branda la sera stessa, è tutto sommato limitante.

Ciò che mi aspetto in realtà, è che tu in discoteca ci arrivi già con un gruppo di donne, di cui sei già il loro idolo o il loro desiderio più ricorrente.

Conquistare una donna non è difficile, non si tratta di abbattere un cervo durante una battuta di caccia, è una questione più ampia a livello della tua vita in generale.

A mio avviso, tra uscire da solo con qualche amico per cercare di conoscere qualche donna è molto diverso da uscire, con delle donne che si sentono bene in tua compagnia.

Certo, è ovvio, meglio due galline oggi che una domani, ma molti si limitano a focalizzare i problemi della loro vita sessuale dietro alla questione “non riesco a conquistare la singola donna” e non si rendono conto di quanto sia importante imparare anche solo a vivere in mezzo alle donne.

Le donne che conosci si trovano bene in tua compagnia?

Ti capita spesso di essere coccolato dalle tue amiche? e con questo intendo a qualsiasi età, non solo a 20, 30, ma soprattutto a 40 e 50 anni.

Tanti uomini single tendenzialmente rispondono no alla seconda domanda, mentre generalmente chi ha una vita sessuale particolarmente intensa, risponde si ad entrambe.

Non si tratta di semplici dettagli, il fatto che delle tue amiche si sentano portate, SPONTANEMANTE a coccolarti, significa che sei in grado al tempo stesso di creare empatia e contatto fisico, in modo efficace e questo viene apprezzato da una donna.

Ma non è tutto, la logica stessa, porta le donne che ti vedono, sempre circondato da donne che cercano di offrirti il loro affetto più sincero e disinteressato, a convincersi del fatto che tu sia un uomo “sano”, che ha una vita sessuale attiva.

Un uomo desiderato da altre è un uomo più desiderabile di tanti altri.

O quano meno, significa che se una donna dovesse sentirsi attratta da te, non si sentirà “l’unica scema”.

Quante volte ti sarà capitato ad esempio, di vedere una ragazza o che incominciasse a piacerti, una tua amica, magari ne incominci a parlare spesso e poi dopo qualche giorno spunta che qualche tuo caro amico, (che probabilmente ti sentiva, mentre parlavi di lei) ci sta provando con questa ragazza.

Parlando di lei, soprattutto se ne parli bene, l’effetto che ottieni, è semplicemente quello di incuriosire chi ti ascolta riguardo a “quella persona”.

Il tuo amico ad esempio potrà magari incominciare a vedere aspetti di questa donna, che non aveva mai considerato prima e grazie alla tua “presentazione” l’avrà rivalutata completamente, fino a piacerle moltissimo.

Con le donne, considerato che il gossip regna sovrano tra le conversazioni, è pressochè ovvio, che se in tante parlano bene di un uomo, che questo di punto in bianco incominci ad essere guardato sotto un’altra luce.

Credo sia evidente che se tu non conosci una persona, un tuo caro amico ti dice che la prossima settimana ti presenterà “questa persona” che secondo lui è assolutamente uno spasso, è evidente che la volta in cui ti capiterà di conoscerla, partirai già con il classificarla come una persona “simpatica”. Viceversa se te la presentasse come una “fallita” o come una “falsa”.

Il fascino è una componente di tanti fattori che presi singolarmente non hanno un grande peso, ma che se messi insieme acquisiscono un significato notevole.

Io mi sono semplicemente limitato a darti uno strumento per costruirti da solo questo fascino, in modo che tutto ti sia più facile, sia con le donne, che come in tanti hanno sottolineato, nella vita in generale.

E’ chiaro che una persona che sa affascinare gli altri sia preferita rispetto alle altre, in migliaia di occasioni, sarai magari il primo ad essere invitato ad una festa, ad un’inaugurazione importante, in ufficio sarai il primo ad essere preso in considerazione per ricoprire delle cariche importanti.

Si chiama seduzione passiva, proprio per questo motivo, ciò che impari in realtà è come piacere alle donne, ed far sentire in loro quella sensazione fortissima di attrazione nei tuoi confronti.

A mio avviso, è un passo superiore al semplice “conquistare una ragazza”, io voglio migliorare la tua vita interpersonale, voglio che non debba più pensare “oddio, adesso cosa le posso dire”, “oddio, cosa devo fare”, “oddio quando devo baciarla”.

Questo è un mondo che non mi interessa, questa è la vita che fanno gli altri, chi non ha soddisfazioni dalla propria vita.

Io voglio che il venerdì mattina, delle tue amiche, delle conoscenti, le tue semplici colleghe d’ufficio, ti chiamino per proporti di andare a casa loro;

Voglio che il sabato sera non debba neppure pensare a cosa fare o cosa NON fare per piacere ad una donna, perchè in realtà ti stai già scambiando effusioni a casa di una tua collega, che ti aveva chiamato venerdì mattina.

Questa è la vita di chi piace spontaneamente alle donne, e permettimi di sottolineare, che non c’è nulla di meccanico in questa vita, è solo un modo diverso di interpretare le relazioni interpersonali.

Da cosa riconosci un uomo di cultura?

Da cosa riconosci un uomo di fascino?

Da cora riconosci un uomo che ha successo con le donne?

Cultura, fascino e successo non sono aspetti concreti, non li vedi, non li puoi toccare, ma la differenza tra una vita vuota ed una piena di soddisfazione è qualcosa di assolutamente concreto.

Tag: , , , , , ,

15 Risposte to “Cosa puoi esprimere tu, e cosa può esprimere il tuo sguardo.”

  1. Kry Says:

    Belllissimo post!🙂

  2. GV Says:

    Concordo su tutta la linea…però com’è possibile arrivare al punto di fare presa sulle persone così dal nulla?

    io ad esempio quanto a donne non me la passo male…però devo sempre essere io a cercarle e a fare tutto…perchè mi chiedo? ora, lo so che dovrei farmi analizzare per giungere a una conclusione, ma veramente non capisco come si possa “schiavizzare” psicologicamente una persona…

  3. Simone Says:

    Forse ho finalmente capito… Continua a martellare concetti così!

  4. Riccardo Says:

    Mai avrei immaginato di iniziare il nuovo anno così…
    Mai avrei immaginato che il Sole sarebbe apparso anche nella mia vita…
    Ho scoperto blogseduzione il 1° Gennaio…
    Ho comprato i Tuoi Manuali…
    Leggo tutti i giorni quello che scrivi…
    Maestro di Seduzione? di più: Maestro di Vita…
    Ti auguro di vivere 100 anni, sempre in perfetta Salute.

  5. ste Says:

    seduzione tralasciando i soliti complimenti arrivo subito al dunque: ho conosciuto una ragazza e vi sto applicando le tecniche imparate dal blog. Io sto andando bene e me lo sento il problema è che mi sembra che anche lei, forse inconsciamente, stia applicando la seduzione passiva, infatti entrambi ci mostriamo indipendenti, entrambi cerchiamo il contatto fisico ( con abbracci, carezze e anche qualche coccola), e sottolineo ENTRAMBI; di nuovo tutti e due usiamo il linguaggio verbale per depistarci un pò, per esempio prendendoci in giro o trattandoci anche un pò male sempre scherzosamente. Anche via sms o msn siamo arrivati al punto che ci cerchiamo vicendevolmente una volta io una volta lei sempre e solo per scherzare su di noi. La tensione sessuale è arrivata a livelli esasperanti. Ora te penserai “e dov’è il problema? baciala!” ma ti spiego: ci vediamo solamente all’interno di una società sportiva, la qual cosa ha il lato positivo che permette di vederci praticamente tutti i giorni ma il negativo che siamo sempre circondati dai nostri compagni nonchè amici, e per di più dai nostri allenatori ( il che personalmente mi crea già qualche problema ). Quindi ora non so che fare: la situazione sembra di totale stallo, io non posso chiederle di uscire altrimenti perderei il mio “potere contrattuale” e mi sembra che anche lei sia della stessa idea; inoltre di baciarla in una ambiente simile proprio non me la sento.
    Infine ti posso dire che lei ha 16 anni e io 21, che lei è una ragazza molto orgogliosa e soprattutto veramente carina, infatti ha numerosi pretendenti.
    Grazie, sei un mito.

  6. Massimo Says:

    Ciao Mr.
    Volevo chiederti un consiglio. Sto cercando di riconquistare la mia ex (mi ha lasciato lei 3 mesi fa). Molte mie strutture mentali sono cambiate grazie a te, anche se con lei ho qualche difficoltà xchè non riesco ad interpretare i suoi segnali se sono di amicizia o perchè si aspetta qualcosa da me. Cmq la mia domanda è: è giusto rifare io la prima mossa x riconquistarla? Non può essere frainteso come un segno di debolezza?
    Grazie Mr.

  7. Alessandro Says:

    Sono rimasto incuriosito dalla lettura di questo blog, soprattutto dalla frequenza con la quale viene aggiornato. Ciò mi fa capire che il sito è tenuto in vita continuamente, sia dai visitatori, che ovviamente da chi si occupa di portarlo avanti.
    Solitamente le perplessità vertono intorno ad un ambito di necessità dovute ad una mancanza. Le donne vengono viste come quegli esseri ammaliatrici che noi abbiamo il compito di conquistare.
    E se invece il problema fosse l’opposto? Voglio dire, un seduttore che ormai ha il pieno controllo della situazione, si sente pienamente soddisfatto? Nel momento in cui riusciremo a far cadere una ragazza ai nostri piedi con un semplice gioco di sguardi, cioè senza aver fatto apparentemente nulla di speciale, cosa accadrà? Desidereremmo mai di essere ricchi se fossimo pieni di soldi? Desidereremmo mai una Ferrari se la possedessimo?
    Certo, il seduttore è colui che rinsalda la propria autostima ogniqualvolta ottiene un nuovo successo, ed ogni nuova ragazza interessante è sempre un incentivo a migliorarsi, ad ideare un nuovo modo di conquistarla.
    Tuttavia, immagino la seduzione come la componente principale delle varie fasi che incorrono dal momento in cui una ragazza entra nel nostro campo visivo, perciò sedurla in dieci secondi metterebbe questa fase in secondo piano.
    Il desiderio di conquista, viene in un certo senso eliminato non appena portiamo a termine gli obiettivi che ci eravamo proposti; ovvero, quando avremo ottenuto tutto quello che volevamo da una ragazza che prima desideravamo ardentemente, quando saremo in grado di farle fare tutto ciò che vogliamo senza sforzo, la sua presenza ci annoierà; e saremo indotti a cercarne un’altra. Cosa ci rimane da desiderare, una volta che possiamo avere tutto?
    Siamo fortemente attratti da una persona, come da qualsiasi cosa, quando non possiamo ottenerla facilmente. Mi è capitato a volte, di essere attratto da una ragazza, soltanto perché non mi degnasse di uno sguardo, o perché mi affascinavano certi suoi atteggiamenti evasivi, che mi spronavano a trovare un modo di conquistare la sua attenzione. Quella stessa ragazza, mi sarebbe interessata ugualmente se fosse venuta da me e avesse cominciato a gironzolarmi intorno continuamente?
    Dopo quest’ampia introduzione vorrei finalmente porti la mia domanda: «Una volta conseguite le facoltà di far innamorare perdutamente le ragazze in un batter d’occhio, rimpiangerò di non riuscire a trovarne una che mi faccia sbattere la testa al muro per la disperazione? Ci sarà ancora una ragazza che saprà farmi innamorare, o verrò sopraffatto dal mio stesso ego che mi porterà ad annoiarmi dinanzi ad ogni situazione?»

  8. Tolomeo Says:

    Se entrambe le mie risposte fossero sì, la maggior parte delle donne che conosco si trovano bene in mia compagnia e sì, mi capitaspesso di essere coccolato dalle mie amiche, mentre nel contempo continuo a trovare la mia vita insoddisfacente… La causa qual è? Sto distorcendo il mio punto di vista, o queste donne in realtà mi stanno solo “sopportando”?

  9. yakuzer Says:

    il fatto k il fascino si percepisce ma non si vede, mi ha particolarmente colpito… nn so xk, ma mi ha fatto capire diverse cose…
    come sempre grazie x il dettagliatissimo post….
    cmq vorrei porti una domanda….
    sto leggendo tutti gli articoli a partire dal primo… e data l’impossibilità di rispondermi lì, ti ripropongo in questo commento il mio dubbio: cosa significa trattare una donna da “sorellina-stupidina”?
    grazie ancora

  10. Mr. Seduzione Says:

    o non sei intenzionato fino in fondo ad avere una relazione oppure il problema non sono le donne.

  11. Mr. Seduzione Says:

    il bello è conoscere una persona nuova, vivere esperienze con persone nuove, il piacere nel faticare a conquistare una donna è qualcosa che non ho mai apprezzato.

    ma sono aspetti molto soggettivi.

    infondo perchè un marito tradisce la propria moglie con un’altra donna?

    se il tuo discorso fosse universalmente vero, non ci sarebbero mariti che tradiscono o collezionisti di ferrari.

    il piacere è un concetto molto soggettivo.

  12. Mr. Seduzione Says:

    se la tua prima mossa è una fesseria allora è una cattiva idea, ma se ti poni correttamente fin dal primo momento del tuo ritorno, non vedo quale sia il problema.

  13. Mr. Seduzione Says:

    anche se l’hai già immaginato… a questo punto è arrivato il momento che faccia la tua mossa, se a tensione sessuale siete al massimo e lei è ancora lì è evidente che le piaci, non corri più alcun pericolo.

  14. Mr. Seduzione Says:

    grazie, ne avrai ancora di belle da vedere.

  15. Mr. Seduzione Says:

    con la seduzione passiva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: