Come si comporta una donna quando le interessi? – Meglio una BMW o una Toyota?

bella-morettona

Mr Seduzione, anch’io come altri ho difficoltà a capire i “messaggi”, infatti se ci penso, quando converso con una ragazza bruttina e vedo sorrisi, gentilezza, attenzione alle cose che dico mi vien da pensare “questa è già mia, son sicuro che le piacerebbe stare con ragazzo carino come me”.al contrario quando è una bella ragazza che si comporta allo stesso modo penso: “questa fa la furba, fa così con tutti, sa di essere bella e gioca con me come il gatto con il topo, e penserà che son fortunato per il solo fatto che mi concede un po’ del suo tempo, che nervoso”. Morale: quasi mai recepisco dei segnali, nè in positivo nè in negativo, sono sicuro di risultare sempre “gradevole”, sono sorridente e gentile e le ragazze di solito lo sono con me..ma credo che i segnali siano solo illusioni della mia mente, forse non ho mai capito davvero con quali avrei avuto una chance e con quali nulla..

Ieri, durante la sessione di personal ad, eravamo, io, Edward ed il secondo vincitore dell’ultimo concorso. Io ero lì solo per valutare il suo modo di lavorare, di relazionarsi con il cliente e mi sono limitato a guardare il mio “soldato” in azione.

Queste tre sessioni ci sono servite per dargli carta bianca e per vedere come si gestiva il tempoa disposizione con il cliente.

Non credo sia inutile dire, quanto sia progradito in questi ultimi mesi e di quanto sia profondamente convinto che vi piacerà da matti il suo modo di farvi entrare nella mente le varie tecniche ed i concetti.

Poco prima di fermarci, per andare tutti insieme a pranzo, al ristorante dell’albergo in cui eravamo, il cliente ha fatto ad Edward la tua stessa domanda.

Vedi, il tuo “dubbio” si risolve scindendolo in due considerazioni:

Per quale motivo dovresti essere più ottimista con le ragazze brutte e non viceversa?

Il mondo è bello perchè è vario, non lo metto in dubbio, ma pensare di piacere solo alle ragazze brutte non è esattamente un modo di ragionare “sano”, per un uomo, specialmente se è giovane come te.

Non è tanto una questione di dire: se è brutta, le piaccio, se invece è bella non le piacerò sicuramente.

Ma tutto è dovuto alla legge più importante del mondo, la legge della domanda e dell’offerta.

Per i non esperti di economia, cerchiamo di farla più semplice.

Diciamo che in una città, c’è un autosalone:

Ha solo due vetture una è una BMW e l’altra è Toyota.

Bene o male, entrambe sono automobili, sono dotate di 4 ruote, un volante, un motore, un impianto stereo, dei divanetti etc. etc.

Le BMW sono più belle, costano di più, consumano di più, ma danno più soddisfazioni. In curva, visto che hanno la trazione posteriore ti fanno sbandare e se non sei un bravo guidatore, rischi di finire fuori strada (ammesso che non abbia attivi i vari sistemi di controllo di trazione).

Le Toyota, (non vogliatemene male) sono mediamente più bruttine, sono delle macchine per tirchi, ecologisti ed ambientalisti che quando qualcuno gli chiede perchè hanno comprato la prius, rispondono: “in effetti brutta è brutta, ma almeno consuma poco”. Si accontentano di avere una macchina brutta ma con un centro assistenza che ti chiama ogni settimana per chiederti se la macchina funziona ancora.

Le BMW costano di più, a tanti piacciono, ma pochi hanno i soldi per comprarle.

Le Toyota costano un po di meno, e la gente se le fa piacere, perchè almeno possono risparmiare qualcosina.

E’ chiaro che se le BMW costassero meno delle toyota, tutti comprerebbero le BMW, mentre dubito che accadrebbe la stessa cosa per le Toyota.

A questo punto, ammesso che tu abbia in banca un milione di euro e che quindi non si tratti di soldi.

Puoi comprare una Z4 della BMW o una Toyota Prius, non ci sono altri modelli.

Il dubbio è, compro una macchina più bella, performante, e corro il rischio che me la rubino o che sia più “impegnativa” da guidare o una più brutta che non mi ruberà mai nessuno e che mi auguro non consumi come una normalissima altra vettura?

Ripeto il mondo è bello perchè è vario, però a mio avviso le soddisfazioni sono importanti nella vita. Mi spiace vedere degli uomini in gamba accontentarsi della mediocrità, quando potrebbero avere molto dalla vita, se solo avessero la voglia e la determinazione di alzare lo sguardo.

Con le donne lci sono delle evidenti analogie.

Stare con una donna brutta, perchè almeno hai più probabilità che non ti tradisca, non è un modo di pensare, che ti regala delle grandi soddisfazioni, anche perchè la certezza non te la da nessuno.

Preferirei sentir dire una cosa del genere, parlando a riguardo della relazione con la propria compagna: “La mia donna è la persona più incredibile che abbia mai conosciuto in tutta la mia intera vita. Tra noi c’è un feeling incredibile, e poi, con tutte quelle curve, ogni tanto, quando guido, devo fare attenzione a non finire fuori strada.

C’è una bella differenza, tra accontentarsi di una certezza e vivere di emozioni.

Tu sei in questa situazione, quando vedi una bella ragazza, è come se fossi davanti alle due auto, guardi la BMW, ti piace, sai già che sarà uno spettcolo andarci in giro. Poi guardi la toyota e ti chiedi se per risparmiare 30-40 euro al mese di benzina, valga la pena andare in giro e fare la figura dell’ambientalista neo-hippy. La BMW non ha bisogno di essere economica per convincerti del fatto che sia una gran macchina, la toyota invece deve puntare alla ragione delle persone per vendere.

Per intenderci una BMW non ha bisogno di CONVINCERTI, perchè la prendi scegliendo con il cuore, perchè ti piace.

La Toyota invece ha bisogno di giustificare il motivo per cui dovresti comprarla, quindi ti fa vedere dei numeri e dei dati, altrimenti non la prenderesti.

L’abbiamo detto altre volte, una donna bella, è abituata e talvolta è ASSILLATA da uomini che cercano in tutti i modi di conquistarle. Una non particolarmente bella, non è abituata ad avere questo tipo di attenzioni, per tanto quando un uomo si farà avanti con lei, reagirà in modo COMPLETAMENTE DIVERSO, da come reagirebbe quella molto bella.

Dipende tutto da una struttura mentale che abbiamo dentro di noi.

Da sempre siamo convinti che sia più facile conquistare una donna più brutta, perchè è più disponibile con noi.

Ma la questione a mio avviso è un altra.

La disponibilità di una brutta in realtà è uguale a quella di una donna molto bella.

L’unica differenza sta nel fatto, che una si svende e ti regala la sua disponibilità.

Quella molto bella invece, prima di considerarti degno della sua compagnia ha bisogno di capire se sei alla sua altezza.

Ti mette alla prova, ha bisogno di capire chi sei.

La seduzione passiva parte da questo concetto chiave. Non sei tu che compri, ma la donna stessa che ti vuole.

Quindi lavorando sulle tue strutture mentale, sull’appeal che le persone intorno a te percepiscono, sei in grado di diventare tu la BMW.

Non hai bisogno di giustificare te stesso, rispetto agli altri, tu sei l’uomo da desiderare.

Chiaramente si tratta di elementi intangibili, che fanno parte della nostra personalità e che devi imparare a controllare se vuoi innescare questo desiderio istantaneo nei tuoi confronti.

Tu piaci, perchè semplicemente anche stando fermo, comunichi, riesci a far percepire alla donna, delle sensazioni, un po come se guardandoti immaginasse nella sua mente i momenti meravigliosi che potreste trascorrere, se viveste insieme.

Le stesse emozioni, che la porteranno a considerarti come l’uomo che desidera da una vita.

Siamo sicuri che la tua non sia semplice suggestione?

Tag: , , , ,

14 Risposte to “Come si comporta una donna quando le interessi? – Meglio una BMW o una Toyota?”

  1. vincenzo Says:

    Mr. Seduzione con questo oblog sto imparando tante cose, ma non tanto sulle donne quanto su di me e sulla mia sicurezza interiore inesistente fino a qualche tempo fa…però ho un grosso problema…in passato mi ero innamorato di una ragazza e anche lei lo era, almeno credo anche se ossessionata dal suo ex..ma sembrava presa…così ci siamo frequentati per un mesetto siamo stati anche mano per mano, ma non ho trovato mai il coraggio per baciarla e comunicavamo troppo via sms…alla fine mi disse che tra dinoi non ci poteva essere nulla che era melgio rimanere amici…ora è passato quasi un anno ma a me continua a piacere…come devo fare per farla ritornare? mi son anche dimenticato di dirti che nel frattempo ci avevo aprovato anche con la sua amica🙂 anche se in realtà era solo un ripiegamento…cosa devo fare?

  2. Nicola Says:

    Wow….a questo punto sorge spontanea l’affermazione: la BMW si che sa cos’è la seduzione passiva mentre io per ora mi reputo molto più toyota!
    Mister, mi sarei deciso a comprare il manuale in versione e-book, così magari mi sentirò più BMW e fooorse riuscirei ad andare a cena con una Ferrari, però mi chiedevo se fosse possibile inviarlo via email (perchè è cosi che lo spedite, no?). Non è troppo pesante per spedirlo come allegato?
    Comunque, rinnovo sempre i miei complimenti e ci tengo a dire che il nuovo look è semplicemente fantastico! Sei un mito, continua così!

  3. Ocean Says:

    Salve Mr.Seduzione.
    Devo farle i complimenti per la struttura del suo blog, per il modo in cui tratta gli argomenti e visto che lo ha appena cambiato, per il nuovo design del sito.
    Ho letto gran parte dei suoi articoli, del modo in cui risponde ai ragazzi che ormai la idolatrano come un santino. Sinceramente sono rimasto davvero colpito dal modo in cui riesce a soddisfare le domande dei suoi adepti. Per questo motivo ho deciso di scriverle come tanti di loro.
    Da quello che ho letto lei propone delle tecniche di seduzione passiva, in modo da portare ad attrarre “qualsiasi ragazza” si voglia. Perdoni lo scetticismo, ma qui si tratta di fede. E’ acqua calda che se il mio modo di fare di pormi, di essere, piace a determinate ragazze allora è sicuro che le possa sedurre passivamente senza accorgermi chiaramente di farlo. Lei propone delle tecniche che valgono in qualsiasi situazione, in qualsiasi luogo e momento della vita di una persona. Ma soprattutto non tengono conto che quando incontriamo una persona, ci inseriamo in una serie di variabili che hanno portato quella persona ad essere quello che è in quel preciso istante. Non c’è dubbio che esiste un modo per conquistare ogni ragazza o donna in qualsiasi momento, se solo conoscessimo il modo che però lei non propone. Sarei speranzoso di trovare in lei e nei suoi manuali la risposta ai problemi comportamentali di ognuno di noi, perchè è indubbio che quello che lei propone è un modello di successo non solo con le donne ma che si protrae nella vita. Se per esempio la ragazza che sto approcciando è lesbica, qualsiasi tecnica che io uso non funzionerà. Non si può inoltre generalizzare sul concetto di autorità maschile; mi spiego meglio, è sicuro, e condivido con lei, il fatto che lo “zerbinaggio” sia sicuramente un’attività da evitare nella società in cui ci troviamo, ma la predisposizione di una “femmina” ad essere sedotta dipende da tantissime varibali. Ora per quanto possa sembrare sono dubbi, e critiche che ho la sincerità di esporle. Non le chiedo di prenderle bene o male, in verità le chiedo solo di stroncarle.
    Grazie per la sua attenzione, a risentirla.

  4. Gnalrab Says:

    é vero, il tuo ragionamento è quindi…le ragazze brutte e gli uomini insicuri svendono la propria disponibilità azzerando la tensione sessuale…e per far riprendere quota a queste due categorie “sfortunate” è non svendersi all’istante…

    Beh ho una domanda da farti…nell’approccio con una donna, ad un certo punto per entrare in empatia e creare feeling può essere utile chiederle la sua situazione sentimentale? Ovviamente so che le parole non bastano e il linguaggio del corpo è fondamentale, volevo solo capire se questa via è utile o controproducente e se si, in che modo e a che punto della serata entrare in argomento…

    P.S. …bella la morettona in foto😀

  5. simon.18 Says:

    simon.18 said on January 15th, 2009 at 6:35 pm
    salve volevo chiederti una cosa…tempo fa in questo blog in un articolo su come riconquistare un ex,lessi che dopo qualche tempo che due persone nn si sentono l’immagine che abbiamo nei confronti di una ragazza cambia…volevo sapere se questo accade solo con gli ex o se è possibile che succeda ank quando si smette di sentire un amica…grazie ciao…

  6. Arashinoryu Says:

    Non c’entra niente con la seduzione, ma mi piacerebbe veramente capire cos’hai contro la difesa dell’ambiente…non è la prima volta, e nemmeno la seconda che tiri frecciate agli “ambientalisti”. Certe volte dai veramente l’impressione del tipo che sgasa con il porsche al semaforo per dimostrare di averlo più lungo degli altri. Cosa che si sposa perfettamente con il trattare le donne come automobili, del resto.
    E a proposito di auto, a me le toyota piacciono, se permetti, e avere un’auto ecologica mi farebbe sentire più orgoglioso di contribuire al bene della natura, rispetto a quanto mi farebbe sentire orgoglioso di essere un ca**one e un tamarro avere una macchina costosa e inquinante.
    Che senso ha propagandare di essere sicuri di sé e di essere superiori all’opinione altrui, se poi si dà tanta importanza all’avere il macchinone? Decidiamoci, è una questione di stato mentale o di mera finzione per compiacere quello che la gente si aspetta da te(finzione di essere fighetti, nello specifico)?

    Cancellalo pure il commento, non mi interessa che sia pubblicato, mi interessa che lo legga tu autore.

    Cordiali saluti

  7. vi Says:

    d’accordissimo cmq devo dire che a me in tal senso l’aiuto me lo danno le ragazze con cui sto insieme(sia esse fidanzate che semplici amiche)loro in queste cose hanno un fiuto particolare,io ad esempio quando mi sono mollato con la mia ex non ho fatto altro che tenere a mente i nomi delle ragazze di cui lei era gelosa e devo dire che aveva una precisione del 99% fateci caso…in bocca al lupo😉

  8. Valerio Says:

    Mr sono disperato, perchè nn riesco ad instaurare un rapporto, fosse anche solo una conversazione con l’unica ragazza che mi fa impazzire??? Ti spiego meglio, con la tipa in questione ci stavo in rapporti fino a qualche tempo fa, ma negli ultimi mesi il rapporto si è raffreddato nn poco e nn riesco nemmeno a scambiarci due parole perchè lei fa di tutto per tenermi lontano. La cosa mi fa impazzire e nn so come sbloccare la situazione e fare in modo di portarla al punto di farmi desiderare da lei!!! Il bello è che ho più rapporti con l’amica che con lei (tra parentesi l’amica è pure molto carina).Puoi consigliarmi da cosa partire per poterla cambiare questa situazione, io proprio nn riesco a trovare la soluzione.
    Grazie infinite sei il mio mito

  9. Mr. Seduzione Says:

    ma le tecniche di seduzione passiva dove le mettiamo?

  10. Mr. Seduzione Says:

    mi spiace che te la sia presa, ma diciamo che non condivido certe posizioni che hanno gli ambientalisti.

    Con tutti i problemi che ci sono, vanno a puntare il dito contro le automobili, quando ci sono scorie radioattive nel sottosuolo, le falde inquinate. Quelli sono i veri problemi.

    Personalmente tra un porsche e una toyota preferisco sicuramente la porsche.

    e si, che ti piaccia o meno, sono anche uno di quelli che ama sgasare al semaforo, ognuno di noi trae soddisfazioni da elementi diversi della vita.

    Infondo se il tuo motore fa un bel suono, è bello ogni tanto potergli alzare il volume, no?

    Non devi prendertela, non mi interessa offendere gli ambientalisti, mi piace solo prenderli un po in giro, per alcune loro convinzioni che non condivido.

  11. Mr. Seduzione Says:

    …che intendi?

  12. Mr. Seduzione Says:

    mmm… dipende se lo chiedi senza darci troppo peso, o se ci resti su a lungo e ti metti a fare commenti sulle vostre reciproche situazioni.

    non stare a dare troppo peso a ciò che dici, punta a creare tensione sessuale.

  13. jason Says:

    complimenti per la scelta della foto😉

    è bello per chiunque avere una bella macchina, però quel che è solo bello alla lunga può annoiare… mi riferisco sia all’esempio della macchina che a quello della donna… io preferisco trovare un giusto mix di entrambe le cose.

    mr. hai perfettamente ragione riguardo alle scorie radioattive, però sono anche convinto che se ognuno di noi nel suo piccolo facesse qualcosa per salvaguardare l’ambiente staremmo molto meglio.

    un saluto

  14. Mr. Seduzione Says:

    vero, peccato che talvolta sia più una questione di educazione più che di salvaguardia dell’ambiente.

    Fortuna che la questione donne è meno complicata dell’ambiente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: