Come convincere una donna a venire a letto con te.

convincerla-a-fare-lamore

aiutoooo! -(
Mi invita a fare il bravo xché mi ha già detto che attraversa un periodo di confusione.. E non vuole incasinarsela ulteriormente. Se la bacio ci sta, magari facciamo petting, ma si “autoimpone” di nn fare sesso (nonostante si ecciti molto e ci baciamo con passione e selvaggiamente). Ma poi mi dice sempre che nn possiamo…

Non la sto chiamando o messaggiando (neanche sms a sfondo erotico), ma nn so se devo continuare a provarci ogni volta che ci incontriamo, per evitare che lei pensi di avere + potere di me, o se devo comportarmi diversamente.

Mr seduzione AIUTOOO
Come posso sbloccarla x portarmela a letto????

A mio avviso ti stai facendo problemi per una questione che in realtà si risolve da sola.

Voglio dire, prova a farti una domanda, che ritengo assolutamente fondamentale.

Perchè lei non vuole venire a letto con te, nonostante riusciate a fare i preliminari, senza alcun problema?

Perchè non si lascia andare completamente, anche se ormai praticamente i giochi sono finiti?

Ciascuna ragazza o donna ha i suoi buoni motivi per non voler fare l’amore, in un determinato momento, con un determinato uomo o in una particolare fase della loro vita.

Ma ammesso che la tua lei, non sia vergine (e non credo sia il tuo caso) quello che le passa per la testa ogni volta che siete lì, ad un passo dal farlo è: “dopo che avremo finito, lui resterà con me?”.

Prova per qualche istante a metterti nei panni di una donna, che si trova ad avere un ragazzo di cui “percepisce” il suo desiderio costante di volersela portare a letto, che magari ne approfitta in continuazione, per lui ogni motivo è buono per arrivare al punto “allora quando lo facciamo?”.

La questione per lei a questo punto diventa: probabilmente, fino a quando non mi concederò totalmente a lui, continuerà a stare con me, ma dopo che l’avremo fatto sarà la stessa cosa?

In sintesi, lui vuole solo farmi diventare il suo prossimo trofeo del salotto o mi vuole davvero?

Nonostante il fatto che lei percepisca che tu sia un maschio con una vita sentimentale molto dinamica, lei ha bisogno in ogni caso di raggiungere la consapevolezza di stare INSIEME ad un uomo con cui vorrebbero stare molte altre donne, ma che al tempo stesso stia solo con lei.

Si tratta di un piccolo orgoglio femminile, di una sottile soddisfazione e di poter dire: “Nonostante fosse desiderato da mille, e potesse averle TUTTE E MILLE, …lui ha scelto me.

Non so se riesci a percepire la potenza di questo pensiero, infondo credo che sia un concetto condivisibile anche da noi ometti.

Preferiresti stare insieme ad una donna desiderata da tanti, che mentre passeggi insieme a lei a braccetto per le vie del centro, il 90% degli uomini si volta a guardarla, o vorresti una che non riesce neppure a far girare un vigile urbano quando passa con il semaforo rosso?

Insomma la vita è fatta di piccole soddisfazioni, che spesso sono semplicemente questioni mentali.

Per un genitore può essere poter dire ai propri amici di avere un figlio che lavora in una grande multinazionale, per un meccanico può essere la marca per cui è riparatore ufficiale, per un istruttore di scuola vela sarà la città in cui lavora e per una donna sarà di stare insieme ad un uomo che poteva avere il mondo, ma ha preferito lei.

Il tuo ascensore si è fermato prima del decimo piano, perchè probabilmente ti eri focalizzato a raggiungere solo il piano dei preliminari. La tua ragazza percepiva che tu da lei volessi semplicemente “una-notte-e-via”, mentre in realtà lei si aspettava la passione più travolgente.

Mettila su questo piano, quando siete in intimità, lei è come se si sentisse al casinò di Montecarlo, al tavolo della roulette.

Deve decidere se puntare tutto ciò che ha sul rosso, ma sa che se perde tutto sarebbe un disastro (o almeno questa è la sua paura), se invece vincesse raddoppierebbe la sua puntata.

Quest’ansia di poter avere molto di più o “perdere tutto” porta a “bloccare” una donna prima di concedersi completamente a te. Specialmente se lei non è una donna molto decisa e disinvolta.

Da questo punto di vista tutto ciò che puoi fare per liberarla da questa sua paura, è quella di non spingerla a fare l’amore con te, ma di farle capire che ti fa impazzire stare insieme a lei.

Non sei tu che devi aumentare il tuo desiderio, tu sei già pronto. Adesso hai bisogno di fare aumentare la sua voglia, quasi a farla diventare un’ossessione.

Ogni donna ha i suoi timori, e degli elementi a cui non sa proprio resistere. Per alcune è anche solo una questione di tono della voce, che se è più caldo a rassicurante, le scioglie totalmente. Per altre si tratta di forzare un pochino le cose, un po come la classica spintarella che si da a chi si vuole buttare da un ponte con il Bunjee Jumping, ma non ha il coraggio di saltare giù.

Per altre ancora è il bisogno di sentire più feeling con il partner.

E’ solo una questione di sesso o di passione totale? Il bicchiere è mezzo vuoto o mezzo pieno?

Questo è il suo dubbio, e tu devi portarla a vedere il bicchiere mezzo pieno, o farle percepire che si tratta di passione totale.

About these ads

Tag: , , , , , ,

9 Risposte to “Come convincere una donna a venire a letto con te.”

  1. Jaque82 Says:

    Grazieeeeee!!! :D
    In effetti le ho dato l’impressione di avere una vita sentimentale molto attiva, con molte corteggiatrici ed ex. E le ho detto espressamente e senza mezzi termini che voglio andare a letto con lei!

    Ora cercherò di farle intuire che mi piace trascorrere del tempo con lei, per darle quella rassicurazione che dici tu, ma sempre senza mai dirle espressamente che mi piace, darle l’impressione di dipendere da lei, o essere sempre disponibile e presente.

    Punto al 10^ piano, deve essere mia! :-)

    P.s. Se avessi seguito il tuo blog negli anni passati (nn c’era) la mia vita sentimentale e sessuale sarebbe stata tutta un’altra cosa! Grazie!!

  2. Mr. Seduzione Says:

    non è mai troppo tardi per imparare

  3. joe Says:

    Un conto è imparare a sedurre una donna, ad amarla, un conto è voler imparare solo per portarla a letto…questo si chiama egoismo…

  4. she-Taker Says:

    E quando invece è il contrario?
    La donna mette continuamente alla prova l’ometto di turno, soprattutto se le piace e se vede in questo un certo interesse. Stuzzica, provoca, invita qui, invita lì, se lo porta dovunque possa portarselo.
    Nel gioco della seduzione, fa il 90% del lavoro. Cerca il contatto fisico con una certa naturalezza: prendendolo sotto braccio, poggiandogli la testa sulla spalla, semplicemente con i bacini di saluto. Quando poi gli butta le braccia al collo abbracciandolo e passandogli la mano tra i capelli è praticamente fatta…
    A questo punto l’ometto dovrebbe solo abbacciarla e baciarla, ma è proprio qui che mi sfugge qualcosa. Troppe volte ho visto uomini evitare lo sguardo di donne praticamente avvinghiate a loro, li ho visti ritrarsi, e, ovviamente, ho visto le rispettive donne indisporsi come bisce.
    Cosa scatta nella mente di un uomo in quel momento? Non concludere un processo di corteggiamento, durato a volte mesi, è un non senso. E non voglio neanche pensare che si tratti di timidezza. Quando si arriva a stringersi, la timidezza va a farsi friggere! E allora, cosa succede?

  5. Jaque82 Says:

    Perché, le donne non sono egoiste?? Anzi, super egoiste!!?
    Io sono un bravo ragazzo che si è rotto le scatole di sbagliare.
    E come dice mr seduzione, devo cambiare i miei schemi mentali.
    E così facendo sono riuscito a beccare la tipa di sopra, che oltre ad essere una StraFiga è pure più grande di me.
    Jaque bravo ragazzo a quest’ora neanche le prendeva la mano. O al massimo buttava soldi in cene!!
    Poi chissà, dopo che me la porto a letto mi piace e mi ci metto pure. Ma da ora in poi non voglio vivere di romanticherie e delusioni (e ne avrei storie da raccontare).

  6. Freeman Says:

    Il tuo commento, a mio parere, pecca di “femminismo”..
    Come ogni cosa nel mondo anche nel tema amore-sesso ci sono degli equilibri da rispettare.
    Io la vedo così:

    Uomo e donna che si amano —–> fanno sesso per amore (equilibrio perfetto);

    Uomo che ama donna —–> donna che “sfrutta” l’uomo per ottenere determinati scopi come regali vari, cene etc etc… bene che va all’uomo magari riesce a malapena a strappare un bacio (disequilibrio femminile);

    Donna che ama uomo —–> in questo caso l’uomo “sfrutta” la donna: ovviamente nella maggior parte dei casi non si tratta di regali o altro di simile..L’uomo predilige il sesso. (disequilibrio maschile).

    Lupus in fabula? ;)

  7. Mr. Seduzione Says:

    risposta venerdì sul blog

  8. Top Fuel Says:

    Gia’, ma quando pensi a tutto il tempo che hai buttato via per niente ti mangi un’ala di fegato…

  9. paul.x Says:

    Hello. La mia esperienza è. Riesci a fare l’amore subito se dai l’impressione che per te la cosa non è necessaria. Mi spiego. Spogli completamente lei e tu resti vestito completamente. Tranne giubbino e scarpe, ovvio . In questo modo la ragazza anche se ti conosce poco, prima o seconda sera , è rilassata e non teme forzature. Dopo 20-30 minuti se glielo chiedi 90% ti dira’ di si’. Portatevi sempre due preservativi. Io li tengo in un portatessere rigido di quelli con l’elastico dentro con chiusura a conchiglia. Non da’ nell’occhio. Hello boys.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: