Perchè provarci una donna via email, via sms o su msn è rischioso.

Concordo con Mr Seduzione, mai dichiararsi per mail o sms.
Però le mail possono servire nella concretizzazione del gioco.
Mi presento: dopo anni di matrimonio si è risvegliata in me la voglia di sedurre donne. La cosa che ho scoperto è che per me è un gioco e affrontandolo come tale ci si può solo divertire. Intendiamoci, massimo rispetto per la donna, ma il divertimento sta proprio nella fase di conquista. Mi son reso conto che ultimamente nemmeno guardo troppo la donna ma quello che mi interessa è mettermi in una situazione difficile e vedere se riesco a “risolverla”. Ultimo caso, in cui la mail si è rivelata uno strumento utile: segretaria zitella che per 10 anni era una semplice collega di lavoro. Lei ha qualche anno più di me ed una femminilità interiore incredibile. Si trattava di cambiare la mia figura da collega ad amico a confidente per poi colpire.
Ho iniziato tra le altre cose con mail di buonagiornata buon weekend ecc. ecc.. Poi ho iniziato a parlare di me ed il gioco della mail era quello che all’inizio mantenevo in ufficio la mia immagine di prima e facevo finta di nulla ma con le mail ho costruito con questa segretaria un canale parallelo, da lì ad invitarla ad uscire è stato un passo facile. Ciao e complimenti per l’iniziativa!
Paul

Ne abbiamo già parlato ad agosto, ma sembra che molti continuino ad insistere su questo tasto.

Provarci via sms, via email, o su msn è comodo ma non è efficace.

Siamo sinceri, chi non preferirebbe poter sapere dal proprio cellulare se la donna in questione accetti o meno eventuali proposte o ci confermi il suo interesse per noi.

Insomma, non hai bisogno di metterci la faccia, nel caso in cui non andasse in porto la cosa, non ci sarà il minimo imbarazzo e ti risparmieresti una brutta figura.

Tutto vero, ma provarci “a distanza” significa mettersi in una condizione in cui le probabilità di avere successo si riducono tra l’80 ed il 90 %. Non è un dato che butto lì per allarmarvi senza motivo, ma il problema è che in queste circostanze, non è tanto la questione di avere il parere dalla ragazza senza doverle stare davanti, ma quello che le comunicate, evitando di starle vicini.

Un ragazzo che si fa avanti su msn o con gli sms non avrà mai lo stesso impatto emozionale e lo stesso coinvolgimento che potrebbe avere se parlasse alla sua preda guardandola dritta negli occhi.

Giusto per darvi qualche dato che avvalora ulteriormente la mia tesi; qualcuno di voi ha idea quanto ogni anno le aziende spendano per pagare le trasferte ai propri dipendenti?

Vorrei alllegarvi il solito articolo del solito ambientalista che pensa che il vero problema sia la CO2, quando a Napoli intombano nella terra i camion pieni di scorie radioattive.

Una stima per difetto paragona l’inquinamento di ogni aeromobile a quello di 500 auto non catalizzate. L’aeroporto di Malpensa, tanto per fare un esempio, equivale a 250-300.000 auto al giorno, quello di Linate a 150.000. Ogni anno, gli aerei generano 700 milioni di tonnellate di CO2. Una singola persona che viaggia dall’Europa a New York consuma tra 1,5 e 2 tonnellate di CO2 (il calcolo è della Aviation Environment Federation). Proseguendo su questa strada, l’effetto serra da aviazione civile potrebbe triplicarsi entro il 2050 rispetto ai dati del 1990: la maggiore efficienza energetica degli aerei moderni e i passi avanti della tecnologia verranno annullati dalla crescita dei voli.

Chi pensa davvero che ci siano dei pazzi che preferiscano girare per il mondo a bordo di aerei, quando potrebbero risparmiarsi tanta fatica restando in ufficio ad utilizzare la videoconferenza?

La verità è che nelle trattative commerciali in particolare in quelle dove c’è bisogno instaurare un rapporto fiduciario, la presenza fisica continua ad essere fondamentale.

Non ci possono essere alternative, o scegli di aumentare i rischi di non concludere l’affare per risparmiare CO2 o scegli di risparmiare CO2 ma di far fallire la tua società.

Chiaramente la seduzione di una donna non è una trattativa commerciale, ma l’impatto emozionale, il feeling, i giochi di sguardi e soprattutto il contatto fisico hanno un ruolo decisivo nell’aumentare le tue chance di sedurre la ragazza in questione.

Ti può andare bene, come puoi rimanere per anni senza riuscire a conquistarne neppure una.

Questi restano dei validissimi strumenti che ti possono servire per organizzarvi gli appuntamenti, salutarvi quando non potete vedervi, ma non saranno mai un valido sostituto della realtà.

Nel tuo caso ad esempio, se sei riuscito nella tua impresa, il motivo non è stato legato al fatto che abbia fatto qualcosa di particolare via mail.

Semplicemente, ti sei limitato ad utilizzarle per ciò a cui sono state inventate, cioè per scambiarsi informazioni ed hai lasciato al tuo corpo fare ciò per cui è stato inventato, scambiare emozioni.

Ora che sei riuscito ad invitarla fuori inizia la vera partita.

Se ti fidi, adesso che è ora di fare sul serio, io al tuo posto farei tornare le email ad avere un ruolo marginale, sempre che voglia conquistare questa ragazza.

Tag: , , , , ,

6 Risposte to “Perchè provarci una donna via email, via sms o su msn è rischioso.”

  1. Tolomeo Says:

    Io ci provo a esporre quello che ormai posso definire un problema. Ho anche letto vari articoli (interessantissimi) al riguardo, cerco anche di seguire alla lettera quanto è stato detto (per nuotare bisogna bagnarsi, il rischio è ampiamente giustificato dalla ricompensa, la bilancia della pigrizia) ma a me questa cosa proprio non passa.

    Il punto è abbastanza semplice. Ho tutte le ragioni dalla mia per fare “un passo avanti” con una ragazza, anche solo dirle quello che penso, oppure un piccolo invito a fare qualcosa, o una telefonata… ma ho un vero e proprio inspiegabile blocco. Sono davanti a lei e non butto quel piccolo invito, sono davanti alla sua voce della rubrica del cellulare ma non schiaccio il verde.
    Mi blocco, evito in tutte le maniere di fare quello che mi prefiggo (specie se è finalizzato alla messa in atto di un piano che ho in mente) e ovviamente perdo le mie occasioni senza sapere come sarebbe andata.

    Siccome so di avere tutte le “ragioni” per fare ciò che ho in mente, mi rendo conto che si tratta di qualcosa che certamente non ha del razionale. Vorrei farlo e basta, ma mi blocco inesorabilmente. Come posso fare per “aprire quella porta”?

    Confido in una tua risposta, e rinnovo i complimenti per il blog e per il tuo lavoro.

  2. Ofnir Says:

    Ciao mr! Una consiglio veloce:
    devo chiedere ad una mia ex compagna di classe di uscire.
    Non ci sentivamo da qualche mese dopo la fine della scuola, ma ora la sento un 2/3 volte la settimana su msn. Ma ho il suo numero di cell.
    Secondo te è meglio che glielo dica via msn o pensi che la chiamata possa avere un effetto più positivo? O è uguale?

    Grazie per l’attenzione!

  3. Alejandro Says:

    Ok è chiaro… Allora supponiamo che io conosco già la ragazza da mesi… un giorno lei mi chiede se voglio il suo contatto di msn che ha creato da poco, io accetto e ci scambiamo i contatti.

    In una situazione del genere nessuno dei due userebbe msn per conoscere l’altro (perchè già ci si conosce da prima).
    Supponiamo a questo punto che io non ho intenzione di fare dichiarazioni d’amore o inviti ad uscire tramite msn…

    posso usarlo per parlare con lei e basta? magari facendo poi l’indifferente quando ci vediamo?

    O forse così facendo le rendo il “gioco dei test” più facile perchè può dire e chiedere qualunque cosa senza il rischio di mostrare la sua eventuale insicurezza?

  4. Mr. Seduzione Says:

    se vuoi un consiglio, limitati ad usare le chat per organizzare appuntamenti e basta.

    se incominci a chicchierare a lungo, rischi di creare un rapporto di amicizia.

  5. Mr. Seduzione Says:

    telefonata… non c’è dubbio.

    hai anche più probabilità che ti dica di si!

  6. Mr. Seduzione Says:

    direi che è una cosa positiva, tanto quanto eviti di chiamarla e ti puoi dedicare a stare con lei dal vivo.

    a parte gli scherzi, è tutta una questione di strutture mentali legati all’immagine che hai di te stesso.

    devi lavorarci su e vedrai che dopo poco tempo migliorerai inevitabilmente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: