Come capire ciò che pensa di te una donna.

Che messaggio vuole inviare una donna quando ti tira delle sberlette, magari dopo che l’hai stuzzicata un po’?

Sta cercando di ricambiare il contatto fisico e quindi significa che apprezza o è un modo per allontanarti?

Va bene, capire una donna per molti è un processo piuttosto intricato, ma alla fine tutto si ridimensiona se incominciamo a comprendere che molte delle loro paure, delle loro insicurezze, sono alla fine della fiera, molto simili alle nostre.

Quando si dice, non c’è peggior nemico di sè stessi. Visto la donna è molto simile a noi, finisce per diventare ovviamente il nostro “alter ego”.

Bè le donne tutto sommato vivono le nostre stesse esperienze, da un punto di vista opposto al nostro, ma la realtà alla fine è comune ad entrambi.

L’unico motivo per cui ci sembrano così complicate ed incomprensibili è dovuto al fatto che spesso abbiamo delle aspettative nei loro confronti.

Quante volte vi sarà capitato di discutere di problemi con le donne con qualche vostro amico, di sentire le loro storie e sentirvi come se foste ad un livello superiore.

Insomma, qualunque sia il problema, un tradimento, un amore incompreso, quando non si è coinvolti nella storia si ha sempre un quadro più chiaro di quello che potrebbe avere chi lo vive in prima persona.

Le sue scelte, le sue riflessioni il suo stesso modo di gestire la situazione ti sembra incomprensibile ed assurdo. Hai come la sensazione che se fossi stato al suo posto, MAI AL MONDO ti saresti ridotto nel suo stato o avresti fatto cose analoghe alle sue.

Poi però un bel giorno, conosci una ragazza fantastica e ci perdi la testa, incominci a lasciarle prendere il contro delle tue emozioni, della tua stessa razionalità, ti sembra bellissimo. Ti senti come se ti ubriacassi di champagne e bollicine fin dalle prime ore della mattina e non avessi nulla a cui dover pensare.

L’entusiasmo cresce, ogni volta che la vedi davanti a te, bellissima ed irresistibile, non riesci neppure ad avere la consapevolezza di cosa stia facendo.

Magari mentre l’ascolti, ti si spalanca la bocca, senza neppure che te ne accorga (capita a 7 uomini su 10), incominci a dire fesserie su fesserie, tanto per impressionarla.

Ma lei sembra non rispondere come vorresti.

C’è gente che incomincia a raccontare per filo e per segno quanto guadagnino, che macchina hanno, dove abitano e tutte quelle informazioni non richieste che non fanno altro che ANNOIARE e spegnere ogni forma di tensione sessuale.

Dopo aver fatto un quadro magnifico sulla propria vita, la donna di turno finisce sempre per lasciarti solo, insieme ai tuoi discorsi.

Chi l’ha detto che per far innamorare una donna ci sia bisogno di RACCONTARLE TUTTO DI TE?

Infondo se lei ti piace, se sia stata in grado di farti sentire così incredibilmente attratto da lei, SENZA DIRTI NULLA SULLA SUA VITA, perchè dovresti riuscire a raggiungere lo stesso obiettivo, facendo l’esatto opposto, raccontandole tutto su di te e sulla tua storia?

Adesso gli scettici si staranno infervorando giustificando questo fenomeno con la scusa della bellezza, bla bla bla.

Ok la bellezza, ma così come ci sono donne molto (e dico MOLTO) belle che poi alla fine dei giochi non ti ispirano nulla di che; esistono anche ragazze meno belle che riescono però a darti un coinvolgimento emotivo MOLTO più forte di tante altre modelle senza verve.

Così come una donna molto bella può risultare molto affascinante, al tempo stesso rischia di mettere a disagio gli uomini con cui esce, e finisce nella maggiorparte dei casi per ritrovarsi SINGLE, proprio perchè non è in grado di creare empatia con gli eventuali uomini obiettivo.

Ci sono e ci saranno sempre elementi che giocheranno a nostro sfavore, ma i veri limiti che dobbiamo imparare a superare sono quelli che vivono dentro la nostra testa.

A volte mi piacerebbe portare i clienti a chiacchierare con delle modelle e fargli sentire le confessioni di queste povere ragazze, che hanno più problemi sentimentali loro in una settimana che un uomo in tutta la sua vita.

Sentirebbero delle storie così tristi, così crudeli ed avvilenti, che tornati a casa si sentirebbero delle persone “baciate dalla fortuna” confrontando la loro esperienza a quello di certe ragazze.

Uomini e donne hanno paura di soffrire. Questa paura li porta a rinunciare a molti desideri.

Il fatto è che non si può vivere ed avere delle soddisfazioni senza accettare qualche piccolo rischio. Questa “paura di soffrire” per molti uomini, a mio avviso, si traduce generalmente più nella mancanza di forza caratteriale, che in un reale timore di soffrire.

Pochi ad esempio quando sono in quella fase di ci si conosce meglio con la donna, tendono a cercare quel rapporto giocoso, fatto di contatto fisico e un’interazione diretta, senza troppe ansie. Hanno come l’idea che cercando il contatto, vadano ad invadere lo spazio della donna e che quindi lei possa sentirsi infastidita.

In realtà le cose funzionano esattamente all’opposto.

Evitando il contatto fisico, di fatto, impedisci la comunicazione tra te e la donna.

Ho visto uomini spaventati a tal punto da riuscire nella “migliore” delle ipotesi ad arrivare ad una stretta di mano.

Se questo ad alcuni potrà sembrare un fatto che ha dell’incredibile, provate a prestare molta attenzione, la prossima volta che uscirete di casa, per rendervene conto di persona.

Il fatto è che NON si può capire dalle parole di una donna cosa PENSI REALMENTE di te.

L’unico modo che hai per entrare nella sua mente è quello di utilizzare il contatto fisico.

Prendi la sua mano mentre camminate. E’ quanto di più innocente e meno “compromettente” di qualsiasi altro gesto eppure ti da sicuramente un’idea del livello di fiducia che ci sia tra voi.

Abbracciala mentre siete in piedi, resta guancia a guancia qualche istante e sussurale qualcosa di buffo nell’orecchio. Ti può essere utile ad esempio per capire se sia diposta o meno a baciarti.

Come queste potrei dirvene altre centinaia, ma giusto per darvi un’idea del potenziale pressochè illimitato del linguaggio del corpo.

Ci sono tante piccole cose che nel complesso ti permettono di interpretare moltissimi messaggi su ciò che pensi di te e tutto, semplicemente toccando la persona che vuoi comprendere in modo più approfondito.

Le parole sono solo un mezzo, chi comunica davvero è il nostro corpo.

Tornando alla tua domande, sicuramente gli schiaffetti sono un segno positivo.

Una cosa è certa, se ti volesse evitare NON cercherebbe il contatto fisico. Per allontanare una persona ci sono sicuramente tanti altri sistemi e le donne generalmente sono piuttosto brave in questo campo.

Tag: , , , , , ,

12 Risposte to “Come capire ciò che pensa di te una donna.”

  1. D. Says:

    L’articolo è molto interessante, sono letteralmente affascinato dal significato del contatto fisico (e dai suoi significati più profondi); ma non ci sarà una guida su questo aspetto della seduzione? Una sorta di vademecum di ciò che si nasconde dietro il tocco di una mano e così via…

  2. Tolomeo Says:

    Bell’intervento. Davvero bello. A tal punto sono molto curioso di conoscere i tanti altri segnali del corpo che possono andare interpretati. Si trovano sui libri?

  3. Gianlu Says:

    Grandissimo Mr. Seduzione,ormai sei il mio mentore leggendo questo blog sto capendo finalmente dove sbaglio e cosa devo fare.
    Ma la seduzione passiva è un a arma vincente, basta solo quella ,ma come attuarla e come capire se funziona?

  4. Mr. Seduzione Says:

    la seduzione ti rende più attraente, se non funzionasse probabilmente ora questo blog non esisterebbe.

  5. Mr. Seduzione Says:

    sui segnali del corpo a breve usciranno dei libri specifici sull’argomento…

  6. Capablanca Says:

    Caro Mr Seduzione, la mia è una situazione un po’ delicata. Vengo subito al dunque. La sorella del mio migliore amico ha tutte le carte in regola per farmi innamorare: è molto bella, non è un’oca starnazzante, non è una morta di sonno. Il vero problema è che con questo mio amico siamo praticamenti cresciuti insieme: i suoi genitori mi conoscono da sempre, lui sa tutto di me e viceversa. Lei l’ho vista crescere avendo infatti circa 6 anni di differenza. Insomma è la classica situazione in cui se fossi troppo esplicito con lei, avrei “qualcosina” da perdere oltre al fatto che lei cadrebbe metaforicamente da un grattacielo di 200 piani! Ma allo stesso tempo è una tortura vedere una così bella ragazza in costume tutti gli anni al mare, frequentare la sua casa, parlarci e non andare più in là, ad aggravare la situazione ci si mette pure mia madre dicendomi ma hai visto che bella ragazze che è diventata perchè non ci provi!. So, grazie alla lettura attenta del tuo blog che dovrei essere meno insicuro e diretto ma come potrei fare senza combinare un casino? Tra l’altro il mio amico è anche molto geloso di sua sorella. Una volta che avevo bevuto un po’ gli ho pure detto che trovavo sua sorella molto bella e lui si è un po’ risentito, dicendomi scordala e non pensa ai ragazzi ma a me non sembra proprio visto il fatto che è un ragazza normale assidua frequentatrice di discoteche e che in passato mi ha confidato qualche sua cotta. Come devo fare quindi?

  7. Daniele Says:

    Come si distingue però quando una ragazza cerca il contatto fisico perché interessata da una che rivolge affetto come segno di amicizia?

  8. Mr. Seduzione Says:

    da quando si cerca il contatto fisico come segno di amicizia?

  9. Mr. Seduzione Says:

    prima devi convincere il tuo amico del fatto che potrebbe non essere poi così drammatico il fatto che tu e sua sorella possiate stare insieme.

    sii sincero, non fare giochi strani, uscite insieme tutti e 3 come semplici amici, in modo che si abitui a vedervi insieme.

    e poi con il tempo vedrai che si tranquillizzerà.

    non fare nulla di nascosto da lui, in modo che non abbia motivo di lamentarsi con te.

    se si dovesse arrabiare con te, non ti preoccupare, se è davvero tuo amico, se ci tiene davvero a te capirà.

  10. Tolomeo Says:

    Sarò sincero, nemmeno io trovo così inequivocabile l’interpretazione della ricerca di contatto fisico.

    Qualche tempo fa feci un weekend in un’altra città con gente che conoscevo su internet, fra cui una di cui ero infatuato. Lei mi pizzicava, mi dava pugnetti, mi prendeva a braccetto, le tenni la mano per tanto tempo mentre camminavamo e infine in macchina (seduti ai posti di dietro) si addormentò sulle mie gambe. Inutile dirti come ero preso (e inutile sottolineare le mie ininterrotte 36 ore di “reazioni fisiologiche” alla cosa, ma lo faccio lo stesso).
    Il giorno dopo, prima di tornare nella mia città, la salutai cercando di baciarla. Si scansò. Quando qualche giorno dopo le proposi di rivederci… ecco le picche. Non voleva storie serie, voleva stare sola, non voleva perdermi come amico eccetera eccetera.

    Questa esperienza mi mandò in una mezza depressione e mi ha segnato molto, al punto da rifiutarmi ormai di interpretare qualsiasi segnale mi venga inviato.

    Seduzione, se per te la ricerca di contatto fisico (da parte di una lei) non è segno di amicizia, come spieghi la mia vicenda?

  11. Mr. Seduzione Says:

    risposta sul blog

  12. TOMCRUISE Says:

    Non so forse sbaglio, ma, ho il prsentimento che oggi le donne siano molto molto più zoccole che in passato.
    Probabilmente quella che si è addormentata sulle gambe di TOLOMEO avrebbe limonato con lui, gli avrebbe fatto un Bj, avrebbe fatto sesso completo con lui, ma , NON STAVA CERCANDO UN FIDANZATO.
    Credo che una cosa che ha sempre penalizzato molti uomini deboli e insicuri sia il cercare una FIDANZATA o comunque DARE LA SENSAZIONE DI VOLERE SEMPRE STORIE SERIE E DURATURE.
    Credo che molte ragazze sono disponibili per l’avventura, ma, vogliono restare libere o restare con i fidanzati che hanno già. ALmeno inizialmente.
    La bravura è non dare sempre quell’impressione di volersi fidanzare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: