Quando le ragazze sembrano leggerti nel pensiero.

Mi intimorisce lo sguardo di una ragazza che mi piace.. diciamo che mi attrae ma nello stesso tempo mi intimorisce.. non so come dire..mi sento sotto esame..ho l’impressione di essere analizzato da lei attentamente..e che lei riscontri nel momento aspetti negativi di me.. non aspetti fisici..ma psicologici e caratteriali.. io in quei momenti sono a disagio, nervoso (sudorazione delle mani, spesso movimenti nervosi con le dita..) contratto.. guardo la ragazza negli occhi raramente in modo furtivo e poi abbasso lo sguardo.. e temo (anzi in quei momenti ne ho la certezza, a prescindere che poi sia reale o solamente un prodotto della mia mente..) che lei pensi “ma guarda com’è strano e sfigato questo.. cosi’ tanto timido, a disagio, nervoso..si vede proprio che non ha dimestichezza con le ragazze..” Questi miei e timori e insicurezze sono sempre stati molto forti e purtroppo sono aumentati un anno fa quando conobbi una ragazza piu’ grande di me (27 anni) che mi piaceva molto e anche a lei piacevo io tanto che mi faceva apprezzamenti espliciti e parlava di fidanzamento.. Quando ormai mi ero illuso di poter mettermi assieme a questa ragazza accade cio’ che non mi sarei mai aspettato: un pomeriggio i nostri discorsi cadono sulle esperienze passate, storie sentimentali, avventure ecc.. infatti lei vuole sapere com’era stata la mia vita sentimentale e sessuale fino a quel momento.. io ovviamente ho dovuto mentire dicendole di aver avuto qualche storia.. ho parlato con sicurezza e convinzione.. almeno cosi’ pensavo.. e invece lei dopo alcuni minuti mi gela cosi’: “non credo proprio che tu abbia mai avuto una ragazza.. basta guardarti negli occhi quando parliamo di queste cose.. non sei affatto disinvolto ma molto molto a disagio.. fai prima a dirmi la verità”, io basito allora ho detto la verità… lei garbatamente allora mi ha detto che non se la sentiva proprio di mettersi con un ragazzo inesperto… anche se molto carino e dolce come me.. ma che preferiva ragazzi svegli ed emancipati anche se magari esteticamente più brutti.. Ecco, questa esperienza davvero negativa con questa ragazza ha peggiorato ancora di piu’ la mia situazione, ha aumentato ancor piu’ la mia insicurezza e timori, mi sento come un libro aperto agli occhi attentissimi e “cinici” delle ragazze… Spero di esser riuscito a descrivere razionalmente, come lei Mr Seduzione mi ha chiesto, ciò che provo in queste situazioni e di esser stato abbastanza chiaro. Mi faccia, se possibile, gentilmente sapere la sua opinione. Cordiali Saluti.

PS avevo provato a scrivere questo mio intervento già alcuni giorni fa..ma poi ho visto nei giorni successivi che non era pù presente..probabilmente si è trattato di un problema del mio browser.. spero che questa volta funzioni..

Spesso capita di sentirsi osservati, altre volte succede che sembra quasi che le donne in particolare abbiano il potere di leggerci nel pensiero.

La tua testimonianza sembrerebbe essere la prova in grado di chiudere il caso all’istante…

Invece come spesso capita su questo blog, ciò che mi hai raccontato, la tua esperienza, non indica esattamente che le ragazze siano in grado di leggerci nel pensiero.

La verità è legata alle strutture mentali che entrano in gioco quando cerchi di comunicare un immagine di te stesso che non ha nulla a che vedere con ciò che sei convinto di essere.

Quando l’immagine che hai di te stesso e quella che cerchi di proiettare non coincidono, LE PERSONE INTORNO A TE se ne rendono conto immediatamente.

Ma ti dirò di più, in questi giorni alcuni ho ricevuto le solite noiosissime lettere dagli “ambientalisti di greenpeace”  dove si lamentavano dell’idea che alle donne piacciano gli uomini che io amo definire “banali” o che non hanno molto di particolare da esprimere. Del fatto che loro si impegnano come dei disgraziati per sedurre le donne che gli interessano e poi i primi “fessi” che passano gliele portano via, senza applicare il minimo sforzo.

La verità è che quelle persone sono più spontanee di tante altre che cercano di farsi in quattro per le donne a cui vanno dietro.

E indovinate un po, chi se la prende comoda ha: non 2, non 4, non 10, ma 20 volte le possibilità di avere successo con una donna, rispetto a qualsiasi inguaribile romantico o aspirante eroe dell’amore.

Il fallimento di un era? La solita cultura che va a guastare i valori più importanti della nostra vita?

Per oggi, no. La civiltà quotidiana, quella in cui mi auguro che questi “ambientalisti single” abbiano compreso di vivere è fatta di regole diverse a quelle che funzionavano 20 o 40 anni fa.

Le donne hanno più scelta, sono più informate e pensano di essere emancipate solo perchè riescono a prelevare i soldi dal tuo conto corrente in modo molto più semplice di quanto potessero farlo 20 o 30 anni fa.

Ma non si rendono conto che nei fatti, le donne restano le stesse persone, con le stesse emozioni e soprattutto lo stesso cervello di 200 anni fa.

Insomma l’emancipazione della donna credo che sia avvenuta il giorno stesso in cui le donne hanno avuto accesso alle carte di credito dei loro mariti.

Non mi sarei stupito all’inizio degli anni 80 di vedere all’ingresso delle boutique di lusso, il cartello di “divieto alle mogli in possesso di carte di credito dei loro mariti”. Invece guarda caso da quel giorno, ogni donna con quei simpaticissimi pezzi di plastica è in grado di regalare il paradiso ad un negoziante, con una semplicissima “passata” su quella macchinetta così prodigiosa.

In tutti questi anni le donne sono diventate più sveglie, hanno più coraggio di dire la loro opinione su come la pensiamo noi uomini e su come scegliamo di condurre la nostra vita.

Non c’è da stupirsi quindi che molti uomini oggi, facciano fatica all’idea o al semplice concetto di poter essere nella condizione di essere sotto l’occhio giudice di una donna.

Ma tutta questa avanzata delle donne nella società moderna, alla fine è assolutamente insignificante ai nostri scopi, le emozioni restano uguali, ma soprattutto l’istinto sessuale NON CAMBIERA’ MAI.

Per alcuni, le prime volte potrà essere leggermente più complesso, ma vorrei darvi una buona notizia.

Fino a quando esisteranno uomini e donne su questo pianeta, ci sarà SEMPRE un uomo che riuscirà a far perdere la testa ad una donna.

Non si tratta di un quadretto ‘iromantico e neppure di unmmagine positiva con cui iniziare la giornata.

La verità è che quando una donna percepisce di essere di fronte ad un Uomo, con la sua personalità, quando sente di essere di fronte ad una persona che sa cosa vuole e che non si nasconde dietro ad un’immagine che non gli appartiene, non ha scelta e depone le armi.

Come inviare questo feeling non è molto difficile, non si tratta di essere semplicemente sè stessi, ma di lavorare su tutti quei processi mentali che ci fanno apparire “strani”, da lì nascono i nostri errori. Correggendo quegli aspetti, avremo vita facile su tutto il resto.

Questo è ciò che distingue gli uomini che hanno successo con le donne, dagli altri che restano single “per scelta”.

Mi piace usare il concetto di banale per descriverli, (insultandomi, tra l’altro), perchè solo essendo duri e crudi la gente capisce meglio quello che vuoi dire.

Un pugno lo si sente sempre più forte di una carezza.

Se per essere elaborati e “particolari” devi finire per trovarti nella condizione di respingere tutte le donne che ti girano intorno, forse è il caso di rivedere le priorità della tua vita, se intendi davvero avere successo in questo gioco.

Tag: , , , , , ,

15 Risposte to “Quando le ragazze sembrano leggerti nel pensiero.”

  1. tillox Says:

    Caro mister avrei bisogno di un consiglio:
    Sono un ragazzo che lavora in un ufficio in questo stesso ufficio da un mesetto è entrata a lavorare una nuova ragazza carina,diciamo la ragazza farebbe girare un discreto numero di maschi…noi due lavoriamo in due settori diversi e quindi ho la possibilità di vederla solamente durante le varie pause caffè.In questo mese l’ho notata molto ( e qui ho sbagliato perchè come tu stesso mi dirai ho fatto passare il tempo e con il tempo sono aumentate le paranoie)e ho visto che è una ragazza molto introversa l’ho vista raramente ridere e parla solo con alcune e sempre le stesse 5/6 persone(e fin qui si tratterebbe di classica persona insicura di se stessa che nasconde questo suo aspetto dietro a questa sua maschera di sicurezza e superiorità che le permette di parlare solo con pochi “eletti”).ok adesso considerando che la classica pausa è caffè più sigaretta all’esterno dell’edificio dove in entrambe volte è circondata da molte persone,che anche se non le parlano diciamo che sono lì per fare la sua stessa cosa (prendere il caffè e fumarsi una sigaretta appunto)che tecnica mi consiglieresti di usare per avere un approccio iniziale che mi porti,ovviamente se c’è un suo interessamento,eventualmente ad invitarla una seconda volta fuori per un aperitivo?ho letto le tecniche d’approccio del manuale nel caso dell’ufficio ma forse sono un pò troppo “spinte” esagerate da applicarle in mezzo ad altri 50 colleghi che il quel momento ti vedono che ne dici?in più altro problema e che tra quelle 5/6 persone con cui parla c’è una mia ex di alcuni anni fà che mi lasciò per un unico motivo:andare con un ragazzo che era più “uomo” di me (considera che all’epoca avevo paura pure di baciarla e che adesso rincontrati casualmente nello stesso posto di lavoro non ci parliamo nemmeno)e quindi ho paura che successivamente il suo giudizio possa essere influenzato.
    Aggiungo inoltre che con questa ragazza che m’interessa non c’è un minimo di rapporto,diciamo che siamo due totali sconosciuti.
    Perdonami se sono stato prolisso e spero in un tuo piccolo aiuto.

    Grazie di tutto

  2. dany313 Says:

    Ciao Seduzione
    Ho 18 anni e ho bisogno di consigli per conquistare una ragazza…
    Praticamente l’ho conosciuta l’anno scorso a scuola perchè andiamo in classe insieme,
    mi è piaciuta da subito e volevo provarci.Siccome è una bella ragazza non ero l’unico a provarci.Comunque all’inizio si era creata una certa tensione ma con il passare del tempo siamo diventati solo buoni amici perché ho commesso un sacco di errori(per esempio:mi confidavo con lei su msn e le dicevo tutto).In quel periodo passavo attraverso una brutta depressione (perché gli amici iniziavano ad abbandonarmi e nn uscivo cn nessuno)e mentre ci parlavo su msn le ho detto di doverle dire una cosa l’indomani a scuola,lei mi ha chiesto se dovevo farle la dedica d’amore e io risposi di si dopodiché mi disse che ero un ragazzo d’oro ma a lei piaceva un altro e non ci siamo parlati per un po,dopo io ho provato a farle capire che non mi piaceva piu.Col tempo abbiamo ripreso a parlarci ma non più come prima,parlavamo solo quando aveva bisogno di qualcosa o di cose di scuola,a me sta cosa dava fastidio e ho iniziato a fare un po l’antipatico finendo per litigarci piu volte.L’ultima volta che abbiamo litigato ci siamo detti brutte cose e non cia siamo parlati più.Dopo sono venuto a sapere che lei l’ha raccontato ad un paio di prof,e le ho mandato un’email in cui le chiedevo scusa per averla fatta soffrire,per averla offesa e anche per averla conosciuta facendole capire che rinnegavo il fatto che l’ho conosciuta poi le ho detto che non avevamo più niente da dirci e che non volevo nessuna risposta.
    Dopo un po di tempo,nello stesso giorno,mi manda un’email in cui dice che è tardi per le scuse e che non dovevamo più parlarci.
    Quest’anno all’inizio della scuola,dopo 3 mesi che non parlavamo,mentre salutavo un’altra compagna di classe arriva lei e mi saluta dopo di che le do il bacino per salutarla.Più tardi nello stesso giorno mentre camminavo in corridoio mi prende a braccetto e mi dice di lasciare stare quello che era successo l’anno precedente.
    A me sta ragazza piace ancora e non voglio più fare gli errori di prima,comunque per puro caso all’inizio della scuola mi sono seduto di fianco a lei e per caso ci siamo ritrovati a parlare del motivo per cui avevamo litigato.Senza peli sulla lingua le ho detto che avevamo litigato per l’imbarazzo che si era venuto a creare dopo la mia dichiarazione e lei mi ha confessato di aver stampato e conservato un’email in cui le scrivevo che l’amavo e un sacco di altre cose.
    Ora penso di avere ancora qualche possibilità solo che mi sento un po confuso e non riesco a mandare avanti le cose.
    Lei è la solita ragazza amica di tutti che prima abbraccia uno e poi un altro.
    Ti prego Seduzione aiutami…
    Ti ringrazio in anticipo e ti faccio i miei complimenti per il sito,tu si che aiuti la gente.

  3. andre Says:

    Mr Seduzione,
    caro amico di tutti noi..
    evito di includere tutti i complimenti che ti farei e che allungherebbero il messaggio, mi limito ad un sentito “Grazie” veramente… cmq volevo porti un quesito:
    qual’è secondo te il modo migliore per ritornare nella vita di una ragazza e questa volta però fare veramente colpo e farla innamorare??
    Mi spiego meglio, tempo fa uscivo con una ragazza, ci siamo baciati qualche volta coccolati etc.. ma poi la storia è andata scemando vedendoci solo qualche volta.
    C’è da aggiungere che lei non aveva le idee molto chiare, nel senso che nell’aria c’era ancora il suo ex che alla fine gli ha ritirato l’esca e lei ha abboccato riprovandoci con lui, che ovviamente l’ha subito lasciata di nuovo.
    Io sono rimasto molto colpito da lei e non riesco a dimenticarla. Ma adesso lei non vuole saperne di rifarsi una storia perchè dice che non sa quello che vuole. Soprattutto penso di aver perso il mio “potere contrattuale” e di diventare un po’ zerbino, perchè mi piace molto.
    Ecco, partendo dal presupposto che ci piaciamo a vicenda, come cavolo faccio a farle ritrovare la voglia di provarci e questa volta cercare di tirare su una storia più seria??
    Complimenti per tutto, grazie se vorrai rispondere.
    ciao

  4. Don G. Says:

    Caro Mr.S. mi sono introvato in una situazione al quanto inquietante…
    C’è un mio amico che è un caso patologico…
    Ogni ragazza che vede è attratta da lui a livelli assurdi quasi divini e ovviamente nn ha problemi a trovare una ragazza al livello della canalis o chi sia con un gesto della testa…
    Il punto che nn è un sex symbol, è un ragazzo alto 180 corporatura direi anche abbastanza minuta; nn troppo ma una ragazzo normale…
    Eppure è peggio di Tom Cruise mi sai dire come mai???
    Thanks

  5. Eulero Says:

    LEggo da un po il Blog

    E alla fine di tutto,credo che l’aiuto che riesci a dare ed in fondo per le persone che riesci a riportare sui binari,non credo di esagerare nel dire che sei più efficace di uno psicologo!
    Non fraintendetemi,mi riferisco a persone che hanno solo piccole fragilità(non con patologie o problemi seri) che poi alla fine,condizionano banalmente l’approccio con le donne
    Alcuni vanno da uno psicologo per cose che alla fine,sono non gravi….e rimangono peggiorati

    Molti,vuoi per vari motivi non hanno beneficiato sin da piccoli di un giusto modello comportamentale
    Cosi possono con un po più di sforzo,prenderne spunto più in la con gli anni

    In fondo,(forse mi sbaglierò)…..ma per molti che hanno problemi a relazionarsi,per paure o idee sbagliate sul modo di approcciare,non hanno altro che bisogno di frequentare un donnaiolo ed assimilarne le caratteristiche

    In sostanza è quello che fai a parole tu con il blog ed i manuali

    Non posso che esprimere onore al merito……perchè molte persone,modificando le modalità di approccio con una donna,vanno a smuovere sfere interiori che alla fine,li fanno diventare persone più solide e finiscono con sviluppare una personalità più completa
    Un cambiamento a 360 gradi della persona!

    I miei più sentiti complimenti

  6. Mr. Seduzione Says:

    ti ringrazio, sei gentile!

  7. Mr. Seduzione Says:

    bè la cosa non mi sorprende… da sempre dico che non ci vuole un tom cruise per avere un successo scandaloso con le ragazze.

    prova a descriverlo come personalità, come modo di fare, di pensare, atteggiamento, etc.

    così anche gli altri si rendono conto che c’è di più oltre alla bellezza e te lo metto sul blog domani.

  8. Mr. Seduzione Says:

    ci sono un sacco di articoli su questo argomento, come far re-innamorare la propria ex, come scaldare la minestra etc.

    poi sulla questione zerbini non ne parliamo!

  9. Mr. Seduzione Says:

    considerati fortunato, è una ragazza che apprezza gli uomini diretti che le dicono in faccia quello che pensano.

    vai avanti con questa determinazione, e vedrai che l’apprezzerà, tanto da dirti di si quando vorrai metterti con lei.

  10. Don G. Says:

    Lui è il classico menefreghista trasgressivo…
    Prende per il culo tutti ecc.
    Eppure appena una ragazza lo vede appena le parla lui muore…
    Lui con il suo sguardo da angioletto stornzo riesce a fare saltare addosso a se qualsiasi donna…
    Ma veramente qualsiasi…
    Aspetto uan risposta perchè veramente mi turba cm situazione…
    Ciao ciao…

  11. Alessandro Says:

    Buonasera Mr. Seduzione, sono un ragazzo di 18 anni, mi è successa una cosa alquanto brutta e strana, vorrei registrarmi per scrivere la storia che mi è successa, sperando che lei mi dia un aiuto, e che sia d’esempio anche per tutti gli altri (così che diventi un post), ma non sò da dove scrivere, non trovo nessun pulsante… O sono troppo tonto o non c’è proprio… alora scrivo da “leave a reply” (si fà quello che si può)! Quindi, come fare a registrarsi?
    Poi ho un altro problema, io non ho paypal e nessun’altro in famiglia da me… ho 18 anni e VORREI COMPRARE i manuali da quest’estate… sperando che mi risolvano (almeno in parte) la situazione, ma non avendo paypal, nè vedendo un indirizzo a cui inviare il vaglia, non sò come poter comprare i manuali… non avendo possibilità di attivarmi paypal, potrei avere un indirizzo alla quale farmi inviare (e-book) i manuali? Grazie… Cordiali saluti, Attendo una risposta

  12. Mr. Seduzione Says:

    tanti ragazzi della tua età usano la carta postepay per pagare su paypal.

    in ogni caso invia una email a contatta@blogseduzione.com chiedi a Susanna di aiutarti a risolvere il tuo problema del pagamento.

  13. Tolomeo Says:

    È una mia impressione o le donne (tutti i tipi di donne) non riescono a sopportare l’idea che qualcuno gli tenga il muso? Ho assistito e vissuto in prima persona più e più volte situazioni di ricercato chiarimento o forzature a mantenere dei rapporti.
    Se si presenta il caso, ci si può “giocare” su situazioni di questo genere?

  14. Mr. Seduzione Says:

    credo che a nessuno piaccia avere qualcuno che gli tenga il muso…

    tenere il muso non è mai positivo, i bambini tengono il muso, gli uomini che le donne trovano attraenti generalmente sono più indifferenti agli aspetti negativi che gli si pongono davanti e non tengono mai il muso.

  15. TOMCRUISE Says:

    TOMCRUISE sono solo io …!
    Scherzi a parte, quanti anni ha questo tuo amico ?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: