Come conquistare una ragazza fidanzata – Parte Quarta

Ciao Mr. Seduzione,

Ti racconto la mia storia, cosi, almeno ti fai due risate:
ho trovato il tuo blog non molto tempo fa bighellonando in internet. E ho così deciso di testare alcune tecniche su una ragazza che vedo almeno due volte alla settimana: una mia compagna di palestra (arti marziali).
Nei primi tempi ero felice perché potevo testare su di lei le tue tecniche e.. devo dire che lei reagiva bene, come volevo io.
È facile per me parlare per ore con lei visto che ho una cultura in materia abbastanza vasta e.. i discorsi vengono da soli.. mi succede a volte che mi preparo qualcosa da dirgli e poi arrivati sul momento parliamo per ore di altri argomenti, anche magari quando dice di aver fretta e in realtà non va mai via!
Ma non mi perderò in chiacchiere inutili!
Il fatto è che ora lei per me è passata da “cavia” a “mi sono invaghito di te”.
Ma non riesco ne ha staccarla dal ragazzo che sembra saperla lunga in materia di come trattare le donne (non è geloso, non è monotono, non si fa vedere mai ed e sempre silenziosissimo) ne ha farmi valere quando non siamo soli…
Che devo fare quando ci sono altre persone? Se sto zitto lei che penserà?
Esempio: l’unica volta che sono riuscito ha vederla il sabato sera eravamo ad un concerto rock anno 70′, di amici in comune. Lei stava fra le braccia del ragazzo e io non sapevo che fare.. mi sono tanto tenuto dal fare le cazzate che sono stato troppo fermo. Addirittura lei fra le braccia del suo ragazzo mi ha dato un pizzico!! che dovevo fare? Che devo fare??

AIUTO!!

Io parto sempre da una convinzione di base:

Bisogna essere preparati a gestire il successo se non vogliamo esserne travolti.

La convinzione di aver improvvisamente trovato IL METODO GIUSTO per conquistare le ragazze, il fatto che tutto sembri dannatamente semplice ti fa sentire strano, specialmente nei primi tempi.

Mettiamola in questi termini, immaginiamo che tu abbia trovato un modo infallibile per vincere al superenalotto ad ogni concorso.

Vinci la prima volta 40 milioni di euro, poi dopo una settimana ne vinci altri 7 e così via. Ogni settimana ti porti a casa 5 o 6 milioni di euro. L’euforia di aver risolto improvvisamente tutti i tuoi problemi in modo definitivo, ti porterebbe nel giro di qualche tempo a fare delle fesserie senza senso e finire nei guai.

Siamo sinceri, gestire montagne di soldi non è facile per nessuno, figuriamoci per chi non è abituato a farlo.

Come hai potuto sentire in prima persona, ad avere vita facile con le donne e riuscire a far loro rispondere come vorresti tu si arriva ad avere una sensazione fantastica. L’idea di poter finalmente controllare le donne è quanto di più eccitante esista sulla faccia di questa Terra.

Ma quando senti che stai per farcela, che tutto sta andando secondo i piani, che lei ti continua a mandare segnali inequivocabili di essere disponibile a fare assolutamente qualsiasi cosa insieme a te, l’unica cosa che NON DEVI ASSOLUTAMENTE FARE è quella di festeggiare prima ancora di aver chiuso la partita.

Il fatto che sia tutto più semplice, mostruosamente più semplice, non significa che ti possa permettere di perdere il controllo della situazione.

Il tuo errore è stato quello di accontentarti di averla portata a temperatura di ebollizione e di non averla lasciata libera di saltarti addosso quando moriva dalla voglia di farlo.

Quando mai una ragazza che dice di aver fretta, resta poi a parlare per magari altri 20 minuti?

Capisci perchè dico che il linguaggio verbale è TOTALMENTE INAFFIDABILE per avere il polso della situazione con una ragazza?

Altri segnali che mi lasciano perplesso sono i pizzicotti che ti dava lei quando era tra le braccia del suo uomo durante quel concerto.

Vorrei capire una cosa su di TE a questo punto… Ma che diavolo stai facendo quando ti trovi in sua compagnia?

Se fossi al tuo posto in questo periodo sarei più preoccupato di fare attenzione che non mi strappi i pantaloni di dosso non appena siamo da soli, piuttosto che del suo ragazzo o del suo gruppo di amici.

Sta poveretta è cotta persa di te e non vede l’ora di sbarazzarsi del suo vecchio rottame.

Il fatto che lui non faccia nulla di sbagliato, e che apparentemente lei ne sia innamorata è un dettaglio assolutamente marginale che non ti deve preoccupare. Per una ragazza un nuovo arrivato ha sempre più appeal di un fidanzato e questo elemento devi considerarlo a tuo favore.

Vuoi giocare la sua partita e comportarti come lui? Sei libero di farlo.

Vuoi continuare a giocare con il tuo modo di fare? Sei libero di fare anche questo, tanto la partita ormai sembra chiusa in tuo favore.

Io credo che questa ragazza si aspetti da te più carta bianca, per quanto lei desideri una relazione con te, vorrebbe che tu le lasciassi gestire la cosa, senza che tu faccia assolutamente nulla.

Alle donne piace giocare, piace fare esperienze nuove, il fatto di lasciar intendere che siamo noi a condurre il gioco al posto loro, le scoraggia da morire.

Vorrei sottolineare l’elemento del “lasciar intendere”.

Il fatto di essere silenziosi, di lasciar fare, di non avere un “APPARENTE” ruolo predominante nella storia è fondamentale per incentivare la ragazza a muoversi in libertà verso gli obiettivi che vuole lei.

Nonostante tutto ciò possa sembrare quantomeno strano, esiste un fondamento logico piuttosto semplice ed evidente dietro alla cosa.

Avere un uomo che ti vincola psicologicamente ad un determinato ruolo, è limitante e disincentivante. Avere un uomo che ti lascia giocare, fare test e che ti permette di esprimere al meglio la tua femminilità, è l’uomo ideale.

La verità è che a nessuno piace essere vincolato da un altro. Il fatto che tu prenda iniziative, o le faccia intendere che voglia gestire i giochi per lei è disincentivante da matti.

L’uomo che ha successo con le donne, non è quello che le costringe, anzi; è quello che le stuzzica, che le stimola psicologicamente a reagire come vuole LUI, che le porta a desiderare di avere di più dall’uomo che hanno di fronte. Da qui il concetto di seduzione passiva.

Tu devi limitarti ad offrirle la possibilità di giocare, se il tuo gioco sembrerà intrigante, ci giocherà e vorrà vincere ad ogni costo; questa è la verità.

Tornando alle tue riflessioni, personalmente credo che nella vita ciascuno di noi debba fare delle scelte precise ed accettare le responsabilità e le conseguenze che ne derivano.

Se il tuo obiettivo è la ragazza e non te ne fregasse nulla della compagnia, io mi preoccuperei più della ragazza e di mantenere dei rapporti di tranquillo vicinato con quel gruppo di persone, ma niente di più.

Alle persone danno fastidio quelli che creano problemi e che li mettono a disagio. Se tu gli dai l’impressione di non essere un elemento da cui devono guardarsi, non ti creeranno problemi ed avrai vita facile.

Ma visto che se sei amico della ragazza non hai bisogno di conquistare i favori del gruppo.

Il mio consiglio, per aiutarti a risolvere il tuo attuale “problema” (chiamarlo problema è quanto meno esagerato) è abbastanza semplice.

Dal momento che sei riuscito a far sentire la ragazza attratta a te, non hai bisogno di fare molto di più con lei.

Qui il problema è sbarazzarsi del vecchio rottame.

Hai un’unica strategia che puoi seguire e la devi portare avanti fino in fondo.

Fai in modo che il suo ragazzo si abbandoni a qualche gesto sconsiderato.

Siete a ballare tutti insieme?

Aspetta che la ragazza balli con il suo ragazzo, lasciala in pista per un paio di canzoni, poi vai da lei (quando sono ancora insieme sulla pista, ovviamente) e le sussurri in un orecchio:

“ti balli una canzone con me o il signorino qua vicino non ti lascia?”

A questo punto ti godi il ballo per un’unica canzone (e che sia UNA) e poi la inviti a prendere qualcosa da bere.

Questo perchè…

Lei evidentemente si sente un po oppressa dal ragazzo ed il fatto di sottolineare che tu abbia notato che lei sia ormai succube del suo uomo la spingerà a ballare insieme a te.

Non solo, nota che non stai neppure chiedendo il permesso al suo uomo, che viene immediatamente a perdere in termini d’immagine ai tuoi occhi.

A rendere la cosa ancora più divertente è che lei verrà a ballare con te perchè dopo due canzoni si sarà annoiata di ballare con il suo uomo, (è fisiologico) e lascerà il suo uomo da solo per TE.

Se continua a puntare a dare colpi secchi all’immagine del suo uomo, senza offrirgli l’occasione di avere motivi validi per lamentarsi con la sua ragazza, nel giro di qualche minuto incomincerà a fare l’offeso con lei.

Il fatto che lei venga a ballare con te, poi a bere e poi a cosa deciderai tu, verrà visto da lui come un oltraggio insopportabile. Per la ragazza invece sarà un semplicissimo gesto tanto innoquo quanto carino, che non ha alcun motivo per essere criticato da lui.

Una volta che il nostro “amico” perderà la testa ed incomincerà a lamentarsi con la ragazza ed a farle pesare tutte le nostre provocazioni.

Il bello sarà che per lei tutte queste lamentele saranno assolutamente ingiustificate e la porteranno a considerare come INADEGUATO il suo attuale uomo. Indovina invece con chi preferirà tornare a casa al termine della serata?

Tag: , , , , , , , ,

12 Risposte to “Come conquistare una ragazza fidanzata – Parte Quarta”

  1. TOMCRUISE Says:

    Dimenticavo: ma se siete nello stesso gruppo non puoi provare a sondare il suo pensiero con degli sms mirati???

    P.S.: Sarebbe molto meglio avere il metodo infallibile per vincere ogni settimana al SUPERENALOTTO…!

  2. GFS Says:

    Ne hanno usati a bizzeffe di questi trucchetti meschini,i vari pretendenti della mia ragazza…..come quello sopra descritto della discoteca,del pizzicotto sul sedere di cui parlavi nell’articolo precedente,giochetti,per non parlare di metodi da codardo come quello di screditarmi direttamenteo indirettamente.
    Ma nulla,…basta non essere oppressivi con la propria ragazza,e non farsi etichettare da lei come un vecchio rottame.

  3. uni Says:

    Oggi ad esempio siamo rimasti per più di venti minuti ha parlare. Ma lei dopo pochi secondi è entrata in macchina e ha continuato la conversazione dal finestrino, dicendo che altrimenti non si spegneva la lampadina.. sono un idiota che non la ho bacita??
    La paura di fallire è forte..

  4. Mr. Seduzione Says:

    evita gli sms “mirati” sono quanto di peggio possa fare per rovinarti la piazza con la tua ragazza obiettivo.

  5. TOMCRUISE Says:

    Chiedo scusa a Uni e a Mr SEDUZIONE, ovviamente la mia era un’idea per aiutare Uni visto che ha già un bel rapporto con lei. Quindi intendevo mirati ma non espliciti.
    La chiusa finale di Uni :
    ” sono un idiota che non la ho bacita??
    La paura di fallire è forte..”
    Credo sia una situazione in cui molte volte tanti di noi si sono trovati.
    A me è successo un sacco di volte di uscire con delle ragazze che mi piacevano e di non riuscire a baciarle (temendo un fallimento generale) proprio per quella grande PAURA . Pur morendo dalla voglia.
    Non mi sembrava mai il momento adatto. Ammesso che esista il momento adatto. Da qualche parte avevo letto che se la terza sera in cui si esce da soli con lei non si riesce a baciarla diventa poi difficile. Perchè probabilmente diventi il famoso amico che con lei non ci combina mai niente come cantava Max Pezzali 883.

  6. uni Says:

    Ciao Seduzione,

    è un po’ difficile confessarlo ma ti volevo dire che ho alleviato la cosa con quell’invaghito.. temo che sia sera la cosa. La verità e che dopo un centinaio di fallimenti io cerco un po’ di stabilità.. non passare tutti San Valentino con il solito amico è il solito alcol. Una ragazza con cui guardare un film sul divano.. e, lei è quella che più mi somiglia.. che la pensa come me..
    Ma, come hai detto sono sulla lama di un rasoio, una piccola cavolata è sarà l’ennesima storia da dimenticare.. ansi.. ha volte la sento lontana.. non capisco se lei si vuole far valere, se mi vuole incastrare o se giochi con me e basta..
    So di sembrare patetico, ma mi serve una mano..

  7. Brian Morenis Says:

    Cacchio, non ti mangia mica la donna (a parte Mr. Seduzione che dice di preoccuparsi per le braghe strappate😀 ).

    C’è un parco lì vicino? Portacela a fare una passeggiata, vi fate un gelato e poi un giretto nel parco mano nella mano (ocio, non devi farti prendere dall’imbarazzo, e pensare cose tipo “cavolo, ora che faccio”. Devi farle intendere che sia una cosa normalissima).

    Poi invitala a vedere un film a casa tua. Se ci sta, io provvederei a procurarmi i preservativi🙂

    Ciao!

  8. un Says:

    Non credo di essere un mago ma qualcosina ho capito e per questo non ho paura, ma cerco di sembrare il più sicuro di me possibile.. la cavolta mi può scappare ma piano piano imparo!

    ditemi la vostra:

    prima di leggere il blog facevo la cavolta di usare troppo il cellulare, ora tento di chiamarla o scrivegli il meno possibile. Tempo fa ho fatto, forse la cavolata di chamarla ad un ora dove ero sicuro che stava con il nostro amico. Ora alle telefonate lei non mi risponde più (quando sono in due), hai messaggi, non tutti e sempre con un bel ritardo.
    Una volta lei mi ha dato un appuntamento su MSN per un lavoro che dovevamo svolgere in int. lei è arrivata 15 minuti dopo l’orario che lei stessa mi aveva dato e poi ha aspettato che fossi io a scrivere il primo messaggio.

  9. maraichux Says:

    Ciao Seduttore! Stasera ho trovato il tuo blog, ho letto e divorato letteralmente tutti i post in esso contenuti, e posso solamente dire che questo è cio’ che cercavo: Un posto dove esprimere la mia voglia di mettermi in gioco, con istruzioni utili e precise.
    Il problema però me lo son creato da 40 giorni a questa parte…
    Ho riscritto alla mia prima ragazza, con cui mi sono lasciato da 4 anni a questa parte, causa lontananza e ripudi vari da parte dei suoi…Adesso lei vive qua, è fidanzata, e fino a 10 giorni fa lo ero anche io…Ma forse non ero veramente innamorato della mia ultima ragazza…mi sognavo la mia prima fiamma anche la notte, non riesco tutt’oggi a toglierla dalla mia mente…
    Lei ha risposto alla mia mail, in maniera forse anche leggermente distaccata, ma perlomeno ha risposto, nonostante il lungo silenzio.
    I problemi sono 2: Adesso c’è un ragazzo di mezzo e soprattutto non riesco a incontrarla dal vivo, da sola…Le ho riscritto, stasera, gasato da questo magnifico blog(giuro che i miei complimenti sono sinceri e genuini).
    Adesso aspetto una sua risposta, e nella mia mail le ho fatto intendere che voglio una sua risposta, in maniera anche determinata, ma velata, perchè devo riallacciare i rapporti: Come ho letto su questo blog, non sono partito per il 5° piano, ma per il 10°, la desidero, voglio risentire il suo odore e ne ho bisogno, ma davvero non so cosa fare…come posso convincerla a incontrarmi, senza far sapere nulla al suo ragazzo?
    Continuate così, siete fantastici…

  10. Albi Says:

    x Uni, cioè l’autore della post.

    Ok, è molto importante innamorarsi e vivere felici ma per non far star male chi legge il tuo post … se azzeccassi ogni tanto una H (nei verbi avere) e qualche apostrofo (un/un’) non sarebbe male…

  11. Trash Says:

    s.o.s.
    sono un ventunenne follemente innamorato di una ragazza fortemente intrigante.
    vi delucido:
    lei mi ha voluto conoscere con un banale trucchetto ( che poi mi ha implicitamente prima ed esplicitamente poi rivelato)dicendomi di non conoscere il luogo di un convegno e chiedendomi di “cercarlo” assieme.
    Da subito il feeling e’ stato magnifico.
    Ho scoperto prima da altri e poi tardi da lei che era fidanzata…con un tale che lei considera “un punto di riferimento” a sua detta.
    Allorche’ la conobbi era in una fase di crisi con costui…ma pare stia riprendendo i rapporti, si premetta che io non l’ho mai visto e che adesso e’ andato a studiare fuori…
    Lei siede costantemente vicino a me in aula, dato che frequentiamo lo stesso corso universitario,
    ultimamente ha preso ad abbracciarmi teneramente…e ha lo stimolante vizietto infantile di tirarmi la maglietta, farmi voltare e sorridere, dicendo poi “…nulla”…
    ora siamo evidentemente in uno stato di pseudo-amicizia…devo fare una mossa? o attendere silente?
    premetto di soffrirci…in questa ambiguita’
    grazie anticipatamente.
    ciao.

  12. Mr. Seduzione Says:

    direi che sia arrivato il momento di fare più di una mossa. probabilmente sta aspettando che tu faccia qualcosa di più.

    sono una bella serie di segnali di interesse nei tuoi confronti, agisci prima che si stanchi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: