Se diventi il “suo migliore amico”. Le “mosse” per diventare il suo migliore amante?

amica ninfomane mi piace

Caro Mr.Seduzione…e da molto che consulto il tuo blog e devo ammettere che mi ha aiutato davvero molto!!!Per questo motivo volevo dirti grazie di tutti i tuoi preziosi consigli…Anche se purtroppo sono finito in una situazione molto spiacevole…La ragazza di cui sono innamoratissimo da circa 2 anni mi ha detto una delle frasi che pochi uomini vorrebbero sentirsi dire…SEI IL MIO MIGLIORE AMICO…molte volte o cercato di farli capire quello che davvero provavo ma con scarsi risultati…Lei è la tipica ragazza che sembra irraggiungibile per tutti(anche se leggendo questo blog mi sono convinto del contrario.
Noi isciamo spesso assieme e tutte le volte che aveva bisogno io cero…ci sentiamo ogni giorno e passiamo la maggior parte del tempo libero assieme…Io sono sicuro che in lei un po di attrazione ce verso di me…Ma ormai non so più come andare avanti…Ti chiedo davvero aiuto dato che non passa giorno che quando mi alzo la penso e prima di andare a dormire lei e l’unico dei miei pensieri

Da sempre siamo convinti che per conquistare una donna sia fondamentale essere gentili, regalare rose, offrire cene, fare regali, invitare le nostre amate alla villa al mare o a fare il weekend sullo yacht a Porto Cervo.

Ma che cosa si ottiene comportandoci in questo modo, nella maggiorparte dei casi?

Si diventa OTTIMI AMICI.

Il perchè lo sapete già, ne abbiamo parlato spesso nel blog.

Dare ad una donna ciò che vuole, senza metterla nella condizione che lei desideri ricambiare i favori.

In genere diventare migliori amici di una donna o di tante donne insieme, aiuta molto nelle fasi in cui si è molto timidi, quando si hanno poche consocenze e si ha solo una vaga idea di come ci si debba comportare con le donne.

Sappiamo che una donna ci impiega pochissimi secondi ad “etichettare” un uomo come amico o come amante. Questa decisione dipende da quegli elementi che comunicate con la vostra postura, con il tono del vostro sguardo, il modo in cui vestite, etc.

Generalmente però può capitare che ci si innamori di una propria amica, che ci si incominci ad interessare ad una ragazza che si conosce già da tempo.

Quindi può risultare problematico il fatto di togliersi quell’etichetta da amici e farsela sostituire con quella di amanti.

Prima di tutto per riuscire in questa’impresa è fondamentale avere bene le idee chiare in testa su ciò che si stia facendo.

Non si tratta di conquistare la Luna (ammesso che la vostra ragazza si chiami proprio Luna).

Spesso molti nel tentare di portare al livello superiore il rapporto con una loro amica, si lasciano prendere dal panico. Ci si crea la convinzione SBAGLIATA che dopo il momento X tra voi e la vostra amica, sia all’improvviso cambiato tutto.

Cambia tutto, se ci si comporta come degli idioti.

Non sono per le romanticherie, questo lo sapete, ma un’amica ( o peggio una che vi considera il suo “migliore amico”) potrebbe reagire in modo poco “romantico” se voi vi doveste lanciare in sceneggiate teatrali, del tipo:

“sai anche se siamo stati amici per tutti questi anni, io dal primo momento che ti ho vista, ti ho sempre amata”

Dire una fesseria del genere significa insultare la donna (anche se può sembrare incredibile).

Si lascia intendere che nonostante ne fossimo innamorati, lei non ci piacesse poi così tanto da investirci il nostro tempo. Non solo, la cosa ancora peggiore, è che si finisce per essere considerati dei falsi che hanno inscenato per anni un’amicizia, quando in realtà si aspettavano tutt’altro.

A questo proposito, per lasciarvi intuire meglio ciò che intendo, vi suggerisco un film molto divertente, che seppur tratti l’argomento in modo un po esagerato, vi aiuta a capire il motivo per cui una donna si possa sentire offesa dagli “amici-che-si-scoprono-innamorati”.

Evita di parlarne, agisci.

Per quanto possiate essere abili e convincenti nei discorsi, nulla è in grado di battere le emozioni di un bacio a regola d’arte.

Razionalizzare le emozioni. In una fase così critica, come quella di passare da amico a partner, sperare di riuscire nell’intento parlandone, è tanto probabile quanto potrebbe esserlo, vincere un terno al lotto.

Parlarne alle sue amiche, anche se potrebbe sembrare una buona idea, non la è.

In genere ci si confida con le amiche per ottenere informazioni sensibili, come “vi parla spesso di me?”, “secondo voi io e lei staremmo bene insieme?”, “secondo voi io le piaccio?”.

In pratica, ammesso che queste amiche non siano molto più amiche vostre che della ragazza, difficilmente vi daranno le informazioni che starete cercando. Non solo, spesso potrebbe capitarvi di diventare un divertente argomento delle conversazioni durante un aperitivo tra amiche. Niente di più deleterio per la vostra immagine.

Se sapessero le informazioni che state cercando, potrebbero non venirvelo a dire in ogni caso, o addirittura dirvi il contrario per invidia.

Nulla batte un emozione inaspettata, male che vada, l’avrete baciata e non avrete fatto nulla di allucinante.

Se avrete messo in pratica le tecniche di seduzione passiva, non avrete nulla da temere.

Se non avete ancora avuto modo di scoprirle, tranquillizzatevi, baciare una donna è un fattore assolutamente naturale.

Assumetevi tutte le responsabilità ed andatene fieri.

Siate sicuri di voi stessi. Comunicatele con il vostro bacio quello che le avreste voluto dire, le sensazioni che vorreste farle provare. Se sarete coerenti e non darete l’impressione di “chiederle il favore di baciarla” lei apprezzerà il vostro gesto.

Tag: ,

11 Risposte to “Se diventi il “suo migliore amico”. Le “mosse” per diventare il suo migliore amante?”

  1. Matteo Says:

    Ciao seduzione ho iniziato ieri a leggere il tuo blog; complimenti è molto interessante.
    Vorrei un tuo consiglio, se possibile. Mi piace una ragazza, top di gamma, che è stata miss regionale ed è anche parecchio ricca. È da diversi giorni che incrocio il suo sguardo e la cosa mi ha sorpreso mi punta come se volesse che ci provi con lei. Io sò che è fidanzata da cinque anni, da quando ne aveva sedici. Come devo comportarmi con lei. Io sono molto piacente, ma tendo ad essere dolce con le ragazze (ma fin’ora vedo che non mi ha portato granché), ma so che una così ne ha centomila che la assillano, è il caso di essere più bastardo con lei e non dargli mai soddisfazione facendole credere che di lei sembra non fregarmene? Io credo che lei, cerchi altre attenzioni oltre a quelle del può ragazzo perché lui anche se alto e muscoloso con lei sia un completo tappetino. Quale atteggamento è meglio avere con una così? Grazie

    ************risposta

    Perdona la brevità della risposta, ma tra il blog e le guide avanzate, parliamo solo di questo. Se hai domande più specifiche sarò lieto di aiutarti!

  2. beppe Says:

    Ciao,
    leggendo il blog ho imparato sicuramente tante cose, c’è però una situazione in cui non mi sono ancora trovato e cioè come gestire al meglio una situazione in cui si viene a sapere che una ragazza si è appena lasciata col suo fidanzato, magari sapendolo anche da lei stessa.
    Il buon senso mi suggerirebbe di non partire subito “all’attacco”, lasciando intendere che fino ad ora non ho aspettato altro, questo sicuramente sarebbe sbagliato così come lasciarsi prendere dall’ansia che lei diventi all’improvviso “terra di nessuno” e che possa subentrare subito un altro nella sua vita.
    Ecco magari potrei mostrarmi un pò più vicino a lei in questa situazione e arrivare gradualmente a una situazione in cui possa suscitare in lei dell’attrazione. Però dovrei stare attento a non comportarmi troppo da amico e a “tradire” improvvisamente il mio comportamento approfittando della situazione. La situazione non è semplice, ma forse perchè non mi ci sono ancora trovato, meglio prevenire eventuali errori..

    ************risposta

    Secondo me sei ancora un po troppo confuso sul da farsi. Ma perchè ti fai tutti questi problemi? Sta ragazza ti piace tanto da provarci o non ne vale la pena?

    Non è che stai cercando la botta e via?

  3. Horizon Says:

    Caro Seduzione, io ho una amica molto intima, che riterrei essere (almeno in questo momento/periodo) la mia migliore amica. Lei so per certo che mi ritiene un amico (siamo anche compagni di corso all’Università). E’ fidanzata da un annetto ormai con un tizio più grande di un paio d’anni, mentre io ho la stessa età di lei. La mia domanda non è molto semplice, ma spero che potrai aiutarmi.
    Allora, Con lei ci vediamo molto spesso da soli, c’è contatto fisico (abbracci, baci sulle guance, braccetti, a volte le do persino le pacche sul sedere e lei non fa una piega, anzi ci ride. Addirittura ultimamente siamo andati al mare e ho ********************************** come consigli tu sul Manuale e lei non si è lamentata). Lei con me ha un atteggiamento molto simile a quello dei miei amici maschi, nel senso che fa battute a volte anche un pò pese e volgarotte, e mi confida molte cose personali (mai riguardanti la sfera affettiva col suo ragazzo però, apparte il sesso) tranne per il fatto che a volte fa avances ammiccanti nei miei confronti (sempre scherzando o comunque con tono allegro e malizioso). In questi tempi non ho mai tentato di approfondire la nostra relazione, un pò perchè ancora non avevo il Manuale, un pò perchè sono un ragazzo di sani princìpi e non andrei mai con una ragazza fidanzata. Però ora ho cambiato idea, mi sono rotto, voglio vedere se con me sta tastando il terreno (perchè dice continuamente che vuole lasciare il suo ragazzo) o se vuole semplicemente rimanere amica, o magari puntare a diventare trombamica. Una volta, parlottando su MSN (anche se mi hai ripetuto più volte che MSN non conta per quello che si dice) mi ha confessato che con me non ci potrebbe mai venire, perchè siamo compagni di corso all’Università. Non che mi quadri molto come giustificazione, però boh… Che sia una scusa?
    Come ultima cosa mi ha anche detto che comunque sono carino secondo lei, e quindi deduco che fisicamente non le disgarbo (anche se come dici spesso, il fisico è una cosa marginale).
    Come dico sempre io, se vuoi degli amici, ci sono apposta i maschi.
    Cosa devo fare con questa ragazza per conquistarla?

    *******************risposta

    Mi parli di lei, di quello che fate insieme, del suo ragazzo… manchi tu!
    Perchè non prendi in mano la situazione? Sei sicuro di sapere quello che vuoi?

  4. Horizon Says:

    Peraltro mi sono dimenticato di aggiungere una cosa:
    Quando siamo insieme io e lei, e il suo ragazzo la chiama per sapere cosa fa e con chi è, lei si inventa sempre scuse arrivando persino a dire che è con una decina di persone, pur di non dirgli che è da sola con me. E non è finita. L’ho sentita oggi e mi ha chiesto se venerdì andavo in disco dove progettava di andare lei, così mi faceva conoscere il suo ragazzo.
    Non so cosa pensare.

  5. Horizon Says:

    Mi sono deciso a scottarmi le mani, e la volta successiva che siamo andati al mare, anche se c’erano anche altri compagni di corso, ho cominciato ad andarci pesante con la seduzione passiva. ******* ************ ***** ****** ********* *************. E lei? Non ha detto niente, anzi, ci stava. Ora purtroppo è un pò che non la rivedo, ma è sempre lei a chiamarmi, quindi penso che aspetterò qualche altro giorno prima di provare a sentirla di mia iniziativa. Tu che dici S.?

    *********risposta

    eheheh, ma che razza di domanda è? se ci stava, qual’è ora il problema?? devo venirti a spingere di persona per farvi baciare?? ahahahaha

    I miei complimenti in ogni caso!!

  6. Horizon Says:

    Tutto pare andare per il verso giusto. L’ho invitata per un aperitivo in centro e ha detto si, ora non mi rimane che giocare le mie carte senza farmi prendere troppo la mano. Se tento di baciarla secondo te vado troppo di fretta? Lei mi ha ripetuto spesso che considera il bacio molto più importante e intimo del sesso, ma ormai quasi quasi ci provo… O rischio di rovinare tutto?

    Grazie dei complimenti😛

    *******risposta
    mi spaventa il concetto di “tentare” di baciarla.
    se già parti con l’idea di TENTARE, stai sicuro che o non riuscirai neppure ad avvicinarti a lei oppure ti respingerà perchè percepirà in te la paura di esporti in un gesto così sensibile.

    cerca di chairti prima le idee, se non sei ancora pronto mentalmente per partire con la storia, lascia perdere, non sei assolutamente carico e rischi solo di rovinarti la piazza.

    ti vorrei sentire un po più convinto! alle donne piacciono gli uomini intraprendenti e per il momento non le stai dimostrando di esserlo, anzi!!

  7. Horizon Says:

    Hai ragione Seduzione, ma il fatto è che da quando “ho cambiato stile di vita” in figo che non deve chiedere mai (e in questo periodo il numero di ragazze che conosco si sta raddoppiando) questa è la prima volta che applico seriamente le regole del Manuale per ottenere qualcosa di serio da una ragazza a cui tengo. E’ una sorta di prova generale per me. Comunque anche grazie alle molte amiche sto lavorando molto sul mio approccio fisico, oltre che mentale. Spero che quando la vedrò sarò pronto.

  8. slan1989 Says:

    scusate ma ha fatto tutto da solo ed mi ha premuto invio vabbè.. al termine della serata si era un pò ripresa dalla leggera sbornia (1 sola birra e già ubriaca)visto che nn era in grado di guidare l’ho portata a casa casa con la macchina “sua” ma lei diceva di non volermi lasciare andare a piedi “e come si sa”, da galantuomo, gli ho risposto che nn si doveva preoccupare e sono tornato a casa a piedi.. vabbè… ma un’altra cosa è che mi ha chiamato appena sono entrato in casa per sapere se ero rincasato e per darmi la buonanotte. ora tu mio salvatore dr seduzione che potresti illuminare il mio pensiero con le tue saggie spiegazioni per un incapace in amore come me che ne pensi di tutto questo? aiutatemi mi sta scoppiando il cervello ed anche il cuore per questa persona vi prego ditemi cosa ne pensate!!! un saluto a questo fantastico blog che aiuta molte persone e spero che chi stia nella mia stessa situazione ne esca da vittorioso!!!! ( sperando che anche io ne esca cosi)..

  9. Mr. Seduzione Says:

    Perdonami, ma la domanda quale sarebbe?

  10. Luca Says:

    Caro Mr. Seduzione,
    ti scrivo perchè nonostante io abbia letto i tuoi consigli mi trovo in una situazione che richiede un’analisi specifica e una risposta sincera.
    Ti spiego la situazione:
    Conosco lei da 4 anni ormai. La prima volta che l’ho vista, l’ho incrociata nei corridoi del liceo. Lei non mi ha visto, ma io sono rimasto colpito dalla sua bellezza, dai suoi occhi, dai suoi capelli.. Insomma credo che per me sia stato un colpo di fulmine. Passato un anno mi sono trovato a frequentare la stessa classe con lei e decisi di avvicinarmi. Lei era fidanzata e questo mi ha frenato molto, oltre al fatto che non avevo mai avuto una storia seria (e tutt’ora non ne ho ancora avute). Ma sentivo talmente tanto il bisogno di lei che alla fine diventai suo amico (ahimè… mi succede sempre così!). E vennero le vacanze estive, lei partì subito e andò al suo paese per poi tornare 2 giorni prima di l’inizio del nuovo anno scolastico. Tornata dalle vacanze mi disse che si era lasciata con il suo precedente fidanzato e che si era messa con uno del suo paese che già aveva conosciuto prima per via di amicizie in comune. E continuai ad aspettare. E diventammo sempre più amici, sempre più confidenti. Io all’inizio pensavo di non esserle totalmente indifferente, anche perchè mi diceva che assomigliavo al suo ex (quello di prima e, quindi, facendo 2+2, se io assomigliavo al suo ex vuol dire che i tipi come me le piacciono) fino a che un giorno mi disse una cosa che mi lasciò di sasso: mi disse che lei si svegliava la notte in lacrime pensando al suo ex perchè era uno smidollato, uno scemo e sognava di tornarci insieme anche se non voleva. Per lei era solo un sogno, per me il segno di una speranza che dovevo far appassire. Lei tutt’ora sta con il ragazzo del suo paese, pensano addirittura ad una casa insieme che già stanno progettando (lui ha una ditta edile). Attualmente abbiamo io e lei abbiamo 20 anni e lui 24. Io intanto per lei sono diventato, credo, il suo migliore amico (anche se non me lo ha mai detto, ma capisco che pensa questo di me). Siamo due persone davvero tanto simili, insieme ci divertiamo un sacco, stiamo benissimo, parliamo di tutto e facciamo veri e propri dibattiti.
    Io vorrei fare qualcosa per conquistarla, ma ho paura che ormai sia troppo tardi. Lei è veramente molto, troppo innamorata del suo ragazzo. Non vedo una via d’uscita se non quella di accontentarmi della nostra amicizia. Rileggendo capisco che può sembrare che io non tenga all’amicizia che si è stretta tra di noi, ma non è assolutamente così. Mi piace il rapporto che c’è tra di noi, ma vorrei portarlo ad un altro livello… Secondo te come posso fare? Posso farcela?
    Spero che mi risponderai!
    Grazie mille e complimenti per il blog!

  11. Mr. Seduzione Says:

    vai a guardarti tutti gli articoli legati a come conquistare le ragazze fidanzate etc.

    importantissimo il contatto fisico, cerca di uscire dall’aura di migliore amico, governala un po di più, sii più IL SUO UOMO e MENO il suo confidente…

    deve sentire il bisogno di avere di più da te e per il momento, le stai dando troppo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: